Cronaca

Da lunedì il biglietto dell’autobus si può pagare col cellulare

Da lunedì 5 prende il via un’importante novità per i cittadini residenti nell’area di Cesena, Forlì e Cesenatico: i clienti Start-Romagna potranno acquistare sul telefonino

Da lunedì 5 prende il via un’importante novità per i cittadini residenti nell’area di Cesena, Forlì e Cesenatico: i clienti Start-Romagna, l’azienda nata lo scorso 1 gennaio dalla fusione di Atm di Ravenna, Avm di Forlì-Cesena e Tram Servizi di Rimini - potranno acquistare in tutta sicurezza i biglietti dei mezzi urbani ed extra urbani mediante il proprio telefono cellulare. Viaggiare diventerà così ancora più semplice e veloce, anche quando non si hanno contanti.

Inoltre la novità permette di evitare la ricerca della rivendita, eventuali code e l’attesa al Punto Bus. Questa importante innovazione è stata resa possibile grazie al progetto di collaborazione avviato  alla fine dello scorso anno da Avm con Movincom, il consorzio che raggruppa oggi oltre 40 realtà commerciali in Italia che fornisce - attraverso il circuito Bemoov - la piattaforma tecnologica necessaria per effettuare pagamenti di beni e servizi in assoluta sicurezza mediante l’uso del cellulare.

Il nuovo servizio Bemoov è ora disponibile su una vasta area, che comprende il bacino servito da Start-Romagna: la rete urbana di Cesena, Forlì e Cesenatico, ma anche i collegamenti extraurbani fra le città e le zone limitrofe, tra cui l’asse Forlì-Cesena sulla via Emilia. L’acquisto del titolo di trasporto via telefono cellulare rappresenta un’importante facilitazione per gli spostamenti su tutto il territorio, che diviene – grazie all’innovazione tecnologica – più connesso e facilmente frequentabile.

L’accesso al servizio è semplice ed immediato: è sufficiente iscriversi al servizio sul sito Bemoov (www.bemoov.it) associando il proprio numero di cellulare allo strumento di pagamento su cui si vogliono addebitare i propri acquisti (ad esempio la carta di credito). A questo punto il viaggiatore ogni volta che vorrà salire sul mezzo di trasporto dovrà semplicemente inviare un SMS con il codice relativo alla tipologia di biglietto scelto al numero 3424112584.

L’SMS di risposta che riceverà da Start-Romagna sarà valido come titolo di viaggio e dovrà essere mostrato al personale in caso di verifica. Il codice del biglietto sarà disponibile, insieme ad informazioni di dettaglio sul servizio, sul sito e sui materiali di comunicazione appositamente realizzati da Start-Romagna che saranno in distribuzione nelle rivendite e nei punti BUS.

Lo stesso servizio sarà a breve disponibile anche per le aree di Rimini e Ravenna, dando vita ad una vera e propria rete diffusa e ponendo l’Emilia Romagna all’avanguardia nel settore del trasporto pubblico. Ma questo è solo il primo passo. Presto saranno disponibili ulteriori innovazioni, come l’uso del codice QR per semplificare ulteriormente l’acquisto dei biglietti tramite cellulare.

Inoltre, sempre grazie al circuito Bemoov è già possibile accedere, con la medesima registrazione, ad altri servizi del territorio, come l’acquisto dei biglietti per gli spettacoli teatrali in programma al Teatro Bonci di Cesena, al Teatro Diego Fabbri di Forlì, al Teatro di Cervia e a quello di Cesenatico. Per maggiori informazioni sul servizio è possibile telefonare al servizio Infolinea START-ROMAGNA 199.11.55.77, operativo dalle 7 alle 19 di tutti i giorni feriali e fino alle 13 nei giorni festivi o scrivere all'indirizzo e-mail:  servizioclienti@startromagna.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da lunedì il biglietto dell’autobus si può pagare col cellulare
CesenaToday è in caricamento