rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Vandalismi

Dà in escandescenza dopo la rimozione dell'auto e ne combina di tutti i colori: ventenne finisce nei guai

A finire nei guai un ventenne cesenate. L'episodio si è consumato alcune sere fa in zona Cagnona, nel comune di Bellaria Igea Marina

E' accusato di aver vandalizzato un'area verde pubblica, una centralina dell'Enel ed un impianto di irrigazione pubblica. A finire nei guai un ventenne cesenate. L'episodio si è consumato alcune sere fa in zona Cagnona, nel comune di Bellaria Igea Marina. Gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti a seguito di un acceso diverbio tra alcune persone. E' in tale contesto che il personale in divisa ha rintracciato e individuato un giovane che, poco prima ai fatti, accusato di danneggiamenti ai danni del verde urbano, di una centralina dell'Enel e di un impianto di irrigazione pubblica. All'origine di tale comportamento, secondo quanto ricostruito, il fatto che il ragazzo, un 20enne cesenate, avesse parcheggiato la propria auto in curva e fosse incorso in un'inevitabile rimozione della stessa; è stato infine denunciato per il reato del danneggiamento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenza dopo la rimozione dell'auto e ne combina di tutti i colori: ventenne finisce nei guai

CesenaToday è in caricamento