Da Forlì a Cesenatico per una pratica all'ufficio postale, denunciato l'accompagnatore

Denunciato anche un tunisino che si è fatto sette chilometri per arrivare ai Giardini Savelli, gli serviva il wifi

Proseguono i controlli da parte della Polizia di Cesena, per vigilare sul rispetto delle misure di contenimento del virus. Abbastanza 'curioso' il viaggio di una signora che da Forlì, si è recata fino a Cesenatico per una pratica in un ufficio postale. Agli agenti ha mostrato un'autocertificazione per dimostrare l'urgenza dello spostamento, è ora al vaglio degli agenti. Ad essere denunciato è stato però il suo accompagnatore, trovato in macchina con lei, al seguito della donna senza un valido motivo. 

Martedì alle 17.30 un controllo è scattato in via Ravennate a Cesena, davanti a un chiosco di piadine. Due persone stavano bivaccando e bevendo birra. Uno, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga, l'altro è stato denunciato per la violazione dell'articolo 650 del codice penale. Oltre alla denuncia ha dovuto ripulire l'area da tutte le bottiglie di birra. Infine è stato denunciato un tunisino che si è fatto sette chilometri per arrivare ai Giardini Savelli. Un viaggio fatto per usufruire della connessione wifi, motivo che non gli ha evitato la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Controlli dei Carabinieri

In campo anche i Carabinieri di Cesena che hanno fatto 4 denunce tra lunedi e martedì. La prima ha riguardato un cittadino romeno, controllato a Mercato Saraceno, davanti ad un supermercato chiuso, la seconda un 40enne italiano che stava lavando l'auto in un lavaggio a gettoni. La terza denuncia ha colpito un runner 'pizzicato' sulla Romea, a circa 5 chilometri da casa sua. Infine un 40enne cesenate, che non solo era fuori casa senza un valido motivo, ma stava anche imbrattando i muri di un cavalcavia in via Cesenatico. Per lui è scattata anche la denuncia per l'atto di vandalismo, con tanto di obbligo di ripulire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Fermato dalla Polizia, la scusa è incredibile: "Sto andando a curare un amico ferito da uno squalo"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Coronavirus, 199 i malati: 4 in Rianimazione. La mappa del contagio nei comuni nel cesenate

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

Torna su
CesenaToday è in caricamento