Da due associazioni un dono da 3100 euro per il Centro Donna del Comune

Nei giorni scorsi, nella rinnovata sede del Centro si è svolta la cerimonia di consegna dei due maxi-assegni simbolici, alla presenza dell’Assessora alle  Politiche della differenza Francesca Lucchi e delle rappresentanti delle associazioni aderenti al Forum delle Donne.

Ammonta a oltre 3000 euro la somma complessiva donata da due associazioni del territorio al Centro Donna di Cesena per sostenerne le attività. Dall’associazione culturale Liberamente, particolarmente impegnata sul versante del teatro, sono arrivati 1100 euro raccolti in occasione di uno spettacolo contro la violenza sulle donne, messo in scena in occasione dello scorso 8 marzo. Duemila euro, invece, sono stati consegnati invece dall’associazione Donne Arcobaleno, che per molti anni ha svolto un’attività intensa sui temi dei diritti delle donne a Gatteo, oggi conclusa.

Nei giorni scorsi, nella rinnovata sede del Centro (che ora si trova in via Aldini 26), si è svolta la cerimonia di consegna dei due maxi-assegni simbolici, alla presenza dell’Assessora alle  Politiche della differenza Francesca Lucchi e delle rappresentanti delle associazioni aderenti al Forum delle Donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento