Da 15 anni ad addestrare gli amici a quattro zampe: una festa con cani e padroni

Tutto è partito tre anni prima con Camilla, una meticcia che ha letteralmente cambiato la vita a Michela Mingozzi che ha lasciato il suo lavoro per diventare istruttrice Enci

Hippodog festeggia 15 anni. 15 anni di attività trascorsa insieme a migliaia di cani e ai loro padroni all'interno del parco del Club Ippodromo. Tutto è partito tre anni prima con Camilla, una meticcia che ha letteralmente cambiato la vita a Michela Mingozzi che ha lasciato il suo lavoro per diventare istruttrice Enci e Csen e aprire un centro dedicato all'educazione cinofila con lo scopo di migliorare la relazione tra uomo e cane e creare una serena ed equilibrata
convivenza fra le due “specie”.

Hippodog è questo da 15 anni. Insieme a lei ci sono il marito Andrea, Attilia e Daniele Giovanardi, un ragazzino di 15 anni che ha una passione talmente forte per i cani che è diventato uno tra i più giovani conduttori di cani d'Italia (anche quelli di altri padroni) e per due volte a settimana, invece di andare a fare sport o fuori con gli amici, va al centro Hippodog a lavorare sull'agility. La festa di domenica è aperta a tutti e inizia alle 15.30, l'entrata è a fianco del campo di atletica dalla parte dell'Ippodromo. Alle 16 camminata lungo il fiume per chi vuole partecipare: sono previsti due percorsi, uno di 10 km e l'altro di 5. Ovviamente si può fare in compagnia del cane o senza.

Poi il programma prevede un'esibizione di agility e la gara di torte. La giuria sarà composta dagli stessi assaggiatori. A seguire una conferenza sul benessere dei cani tenuta da un veterinario alimentarista. Per finire con una sfilata di bellezza dei cani dove a fare la giuria saranno i bambini presenti. Saranno ospitati anche alcuni artisti che producono oggetti decorativi per cani. Un'ottima occasione per acquistare regali di Natale in anticipo e senza stress.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento