rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Cesenatico

Custodia e cura dei cani randagi, prosegue la collaborazione tra i due Comuni

La Giunta Comunale di Cesenatico ha approvato la delibera per l'accordo con il Comune di Cervia: continuerà almeno fino a ottobre 2022 la convenzione per la custodia e la cura dei cani randagi

La Giunta Comunale di Cesenatico ha approvato la delibera per l'accordo con il Comune di Cervia: continuerà almeno fino a ottobre 2022 la convenzione per la custodia e la cura dei cani randagi. Il Comune di Cesenatico ha approvato in Consiglio Comunale la convenzione per la realizzazione di una nuova struttura multifunzionale per la custodia di cani e gatti e in attesa che partano lavori e che il centro diventi operativo, è stata rinnovata la convenzione con il Comune di Cervia, una collaborazione fruttuosa che va avanti dal 2018 e che prevede l'accoglienza fino a un massimo di dieci cani. 

Il Comune di Cesenatico trasferirà al Comune di Cervia, come gli scorsi anni, € 12.000,00 per le attività aggiuntive svolte per l'ospitalità dei cani provenienti da Cesenatico e per le spese sostenute per il funzionamento della struttura come utenze, manutenzione, assicurazioni.

"Sappiamo quanto ai cittadini di Cesenatico stiano a cuore gli animali e abbiamo stretto questa convenzione con il Comune di Cervia sia per la cura e la custodia dei randagi sia per la sicurezza del territorio. Colgo l'occasione per ringraziare l'Amministrazione Comunale cervese con cui collaboriamo ormai da tempo su tanti fronti: è importante fare rete e tenere unito un territorio che attraverso queste sinergie può essere più solido e funzionale", le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Custodia e cura dei cani randagi, prosegue la collaborazione tra i due Comuni

CesenaToday è in caricamento