Widmer Vincenzi si conferma campione della Cuccagna di Garibaldi

Era il favorito per la vittoria e ha rispettato i pronostici. La Cuccagna di Garibaldi 2019 è andato a Widmer Vincenzi, rappresentante del quartiere di Sala di Cesenatico

Era il favorito per la vittoria e ha rispettato i pronostici. La Cuccagna di Garibaldi 2019 è andato a Widmer Vincenzi, rappresentante del quartiere di Sala di Cesenatico. E' l'esito della tradizionale festa della Cuccagna di Garibaldi, dove si sfidano le squadre dei quartieri e frazioni di Cesenatico a scalare il palo fino al traguardo della Cuccagna. In gara dieci rioni cittadini (Villalta, Borella, Cannucceto, Peep/Madonnina, Ponente, Valona, E’ Mont/Levante, Boschetto/Villamarina, Sala e Bagnarola), per un totale di 50 "cuccagnotti" con tanto di gonfalone al seguito, che hanno la “scalata” ai 14 metri del palo cosparso di grasso. La manifestazione risale al 1885 e rievoca l'imbarco di Giuseppe Garibaldi dal porto di Cesenatico il 2 agosto 1849, quando una delle più importanti pagine della storia d’Italia, la fuga dalle forze francesi e borboniche di Garibaldi e di sua moglie Anita, si consumava in questo lembo di Romagna baciato dall’Adriatico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Eroe dei Due Mondi voleva raggiungere Venezia ancora assediata dagli austriaci ed aiutare i patrioti. Il porto di Cesenatico era uno dei principali scali dell’Adriatico dove Garibaldi contava di trovare naviglio sufficiente per l’imbarco. E così fu: partì con dodici bragozzi e una tartana ma dopo una breve navigazione fu intercettato dalla flotta austriaca e costretto a sbarcare vicino a Magnavacca, divenuto poi l’attuale Porto Garibaldi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento