Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

Parco di Levante, crolla una parte del ponticello abbandonato

Crollatata una parte ponticello del Parco di Levante. Axel Famiglini, del Pli di Cesenatico, ricorda come lo scorso gennaio era stato segnalato "lo stato di grave degrado che caratterizzava i due ponticelli in legno all'interno del Parco di Levante"

Crollatata una parte ponticello del Parco di Levante. Axel Famiglini, del Pli di Cesenatico, ricorda come lo scorso gennaio era stato segnalato "lo stato di grave degrado che caratterizzava i due ponticelli in legno all'interno del Parco di Levante, paventando il rischio di un possibile cedimento strutturale e del conseguente crollo delle due strutture. Successivamente, grazie alla nostra nota, il ponte posto nei pressi della casa colonica è stato demolito e ricostruito dall'amministrazione comunale".

"L'altro ponte, chiuso da anni ed in condizioni decisamente peggiori rispetto al precedente, è rimasto tale e quale in stato di precario abbandono - continua Famiglini -. Purtroppo, come avevamo previsto, la natura ha fatto il suo corso ed il ponticello su cui non sono stati fatti i necessari interventi di ripristino è crollato per schianto delle sue strutture portanti. Fortunatamente la zona è scarsamente frequentata dato che il ponte è stato preventivamente chiuso al transito molti anni fa, tuttavia allo stato attuale il ponte può costituire un pericolo sia per l'incolumità delle persone che incoscientemente dovessero in qualche modo sfidare la sorte attorno a ciò che rimane della struttura, che per gli animali del parco".

Chiosa l'esponente del Pli: "Sarebbe pertanto auspicabile che l'amministrazione comunale provvedesse alla demolizione di quest'ultimo ponte e alla sua relativa ricostruzione, contribuendo in tal modo a migliorare la sicurezza, la fruibilità ed il decoro dell'intera area verde. Infatti così facendo verrebbe finalmente strappata dal suo lungo isolamento quella parte del parco che, essendo raggiungibile esclusivamente tramite il ponticello pericolante ora collassato, da anni è presumibilmente priva di ogni tipo di manutenzione e di controlli igienico-sanitari nonché caratterizzata da una natura incolta e selvaggia e dall'esclusiva frequentazione di papere ed oche".

Secondo Famiglini "sarebbe al contrario auspicabile che l'amministrazione comunale, dopo anni ed anni di incuria, si adoperasse affinché il Parco di Levante, a seguito di opportuni interventi, diventi pienamente fruibile anche per cittadini e turisti, pur nel pieno rispetto di tutte le specie viventi che lo popolano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di Levante, crolla una parte del ponticello abbandonato
CesenaToday è in caricamento