rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Aumentano i disturbi nell'apprendimento: "Serve una rete di aiuti"

Storia toccante, ma soprattutto esemplare per rimarcare un dato di fatto ormai assodato anche nel nostro territorio

BISOGNI DELLE FAMIGLIE - Storia toccante, ma soprattutto esemplare per rimarcare un dato di fatto ormai assodato anche nel nostro territorio: i bisogni delle famiglie, spesso ignoti ai più, crescono e il tradizionale sistema del welfare pubblico è inadeguato a fornire le risposte necessarie ad affrontare una eterogenea gamma di problemi, per cui è fondamentale creare una rete di welfare territoriale dal basso che aiuti a non sentirsi abbandonati con le proprie necessità impellenti. 

SERVIZI - Stefano Soldati, presidente del Gruppo Giovani imprenditori (promotore dell’incontro) ha anticipato che Confartigianato intende creare uno sportello per mettere in contatto le persone con chi eroga i servizi, professionisti e volontari, anche nell’ambito dei disturbi dell’apprendimento, rendendo così l’associazione un avamposto di welfare territoriale. Barbara Capellini (poliambulatorio Kimeya), presidente dell’associazione Insieme per crescere, ha tratteggiato l’attività che, fra i vari ambiti, si svolge anche nelle scuole contro i disturbi dell’apprendimento e ha rimarcato la necessità che la sensibilità e le azioni a sostegno si estendano alle aziende e ai luoghi di lavoro a sostegno dei dipendenti che presentano in famiglia situazioni di questo genere.

DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO - Il clinico Fabio Scaliati è entrato nel merito degli interventi prestati sottolineando che i disturbi specifici dell’apprendimento, nelle varie forme, sono in aumento dal 3 al 5%. All’incontro era presente anche il presidente nazionale del Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato Damiano pietra. “Questo vostro percorso sul welfare territoriale - ha detto - dà la cifra di come deve essere e che cosa deve fare una moderna organizzazione di rappresentanza imprenditoriale che opera anche a favore del benessere delle persone e della comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i disturbi nell'apprendimento: "Serve una rete di aiuti"

CesenaToday è in caricamento