Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Covid, settimana d'assestamento in Romagna: aumentano nel Cesenate i comuni Covid-free

E' un quadro di sostanziale assestamento quello relativo all'andamento del Covid in Romagna nella settimana che va dal 28 giugno al 4 luglio

E' un quadro di sostanziale assestamento quello relativo all'andamento del Covid in Romagna nella settimana che va dal 28 giugno al 4 luglio.

Nella settimana di riferimento, si sono infatti verificate 80 positività su un totale di 17.745 tamponi eseguiti; si osserva quindi un tasso di positività del 0,5 per cento, mostrando, anche in questa settimana, una progressiva stabilizzazione dei dati relativa ai nuovi casi positivi, nel territorio romagnolo. Nella scorsa settimana sul territorio romagnolo si erano registrati 85 casi con lo stesso tasso di positività (0,5%). Nei singoli territori si nota un leggero rialzo a Rimini, che passa da 15 a 26 casi settimanali, Cesena scende da 33 a 25, Forlì da 13 a 8 e Ravenna da 24 a 21. Nel terriotorio cesenate aumentano i Comuni Covid-free, cioè senza positivi attivi (Bagno di Romagna, Sarsina, Borghi, Mercato Saraceno e Verghereto). Zero decessi in Romagna nel corso della settimana.

Per quanto riguarda l'indicatore relativo alle persone ricoverate, su tutta la Romagna, a lunedì 5 luglio, si registra la quota di 7 ricoveri, con una diminuzione di 5 ricoverati rispetto alla settimana precedente, mantenendo l'azienda all'interno del livello verde del Piano ospedaliero Covid.

“Un’altra settimana positiva - commenta Mattia Altini, direttore sanitario Ausl Romagna - dal punto di vista del numero dei contagi, che sul versante dell’occupazione dei posti letti. Tutto questo ci conforta sicuramente, ma dobbiamo mantenere precauzione e attenzione. Ora più che mai la priorità è immunizzare il maggior numero di persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, settimana d'assestamento in Romagna: aumentano nel Cesenate i comuni Covid-free

CesenaToday è in caricamento