Natale a Cesenatico, il sindaco: "Abbiamo voltato pagina, nel 2015 spese quasi doppie"

"Il Natale 2016 è stato messo a bando - afferma il sindaco Matteo Gozzoli - e le spese impegnate quest’anno sono circa il 50% in meno rispetto alle somme sostenute dall’amministrazione nel 2015"

Sugli eventi del Natale 2016 l’amministrazione comunale di Cesenatico fa il punto della situazione, specificando le spese sostenute nel 2016 facendo il confronto con quelle impegnate nel 2015. “Il Natale 2016 è stato messo a bando - afferma il sindaco Matteo Gozzoli - e le spese impegnate quest’anno sono circa il 50% in meno rispetto alle somme sostenute dall’amministrazione nel 2015. Quest’anno gli eventi messi a bando ammontano a 32mila euro oltre all’Iva a cui si sono aggiunti circa 10 mila euro per il restauro delle statue del Presepe della Marineria".

"Nel 2015 invece il Natale è pesato per circa 90.000 euro sulle casse comunali: 78.803 per spese per incarico restauro statue, albero di Natale, spese di facchinaggio complessivo, coro per inaugurazione, sovvenzione pista del ghiaccio, fuochi di capodanno e concerto di capodanno - snocciola il primo cittadino -. A queste si devono aggiungere 8mila euro di spese per il riscaldamento dei locali pubblici utilizzati per gli eventi del Santa Claus Village (palazzo del turismo e scuola Saffi) e l’energia elettrica per le attrazioni di piazza Ciceruacchio. 

“Il famoso Natale 2015 che “non è costato niente” a conti fatti in realtà è costato alle casse comunali quasi 30.000 euro - afferma l’assessore al turismo Gaia Morara -. Quindi non è corretto dire che la proposta del Santa Claus Village degli scorsi anni era a costo zero per il Comune. Nel 2015, infatti, sono stati spesi oltre 15.000 euro per l’energia elettrica di piazza Costa, 5mila euro per la sovvenzione erogata per la pista del ghiaccio, 8.000 euro di spese per riscaldamento ed energia elettrica in piazza e negli edifici".

continua nella pagina successiva ====>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento