menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla scoperta dei segreti della pasta fresca: al via un corso per "sfoglia e piadina"

L'obiettivo del corso è formare delle figure in grado di preparare pasta semplice, realizzare impasti lievitati, ripieni e imbottiti, cucinare i diversi tipi di pasta, abbinandone il condimento

Tra i tantissimi corsi avviati al Cescot-Confesercenti Cesenate nella propria attività formativa per l’anno 2015-2016, spicca quello per “Addetti alla produzione di pasta fresca” organizzato proprio da Cescot Cesena e Confesercenti Cesenate, cofinanziato dal Fondo sociale Europeo, dalla Regione Emilia Romagna e rivolto a persone disoccupate e residenti o domiciliate in Emilia-Romagna. Gli interessati al percorso formativo erano 50 e, dopo una attenta selezione, il corso  è stato attivato con 13 allievi. Il percorso formativo avviato a novembre ha una durata di 400 ore (260 di aula e 140 di stage in aziende del territorio) e terminerà ad aprile. Gli allievi durante il corso stanno alternando momenti di teoria ad altri di laboratorio pratico. L’obiettivo del corso è formare delle figure in grado di preparare pasta semplice, realizzare impasti lievitati, ripieni e imbottiti, cucinare i diversi tipi di pasta, abbinandone il condimento.

L’addetto alla produzione di pasta fresca può lavorare presso: laboratori di produzione di pasta; rosticcerie, gastronomie e imprese di catering; aziende della ristorazione che prevedono la vendita e la somministrazione di primi piatti di pasta; aziende della grande distribuzione che sempre più spesso presentano produzioni interne di pasta fresca. Il corso, pensato per salvaguardare una delle più antiche pratiche gastronomiche del nostro territorio, privilegiando l’uso del matterello, è stato realizzato in collaborazione con aziende partner della ristorazione, come il Ristorante Cerina di San Vittore di Cesena, Osteria Michiletta, di Cesena, Ristorante Cibus, di Cesena e Ristorante La Fenice, di Gualdo di Roncofreddo. E' tenuto da Elena Babbi, della Trattoria Da Elena, di Montecastello di Mercato Saraceno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento