rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

Corsini in visita al centro ricerche marine: “L’Adriatico in salute fa bene all’economia”

Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo, giovedì in visita al Centro di Ricerche Marine di Cesenatico e alla Struttura Oceanografica Daphne, intende “continuare a valorizzare e a potenziare queste due importanti strutture che rappresentano punti di eccellenza a livello nazionale sul tema dei controlli sulla qualità dell’ecosistema marino”

“La salute dell’Adriatico è alla base dell’economia turistica della Riviera ed ha importanti ricadute sul versante produttivo regionale e più in generale sul piano economico. Per questo motivo occorre proseguire sulla strada di questa forte collaborazione instaurata tra gli assessorati regionali all’Ambiente, al Turismo, all’Agricoltura e alle Attività Produttive per continuare a garantire a residenti e turisti quell’alta qualità di vita che ci contraddistingue in Italia e sul piano internazionale”. Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo, giovedì in visita al Centro di Ricerche Marine di Cesenatico e alla Struttura Oceanografica Daphne, intende “continuare a valorizzare e a potenziare queste due importanti strutture che rappresentano punti di eccellenza a livello nazionale sul tema dei controlli sulla qualità dell’ecosistema marino”.

“Abbiamo apprezzato particolarmente la visita dell’assessore Corsini alle nostre strutture – spiega Carla Rita Ferrari, direttore della Struttura Oceanografica Daphne – una visita che suggella indubbiamente la nostra piena collaborazione con le istituzioni e la Regione Emilia Romagna in particolare”. E aggiunge: “L’uscita in mare che abbiamo effettuato giovedì, alla quale l’assessore ha prestato particolare attenzione, ha evidenziato una buona condizione della salute del mare, suffragata naturalmente dai risultati delle analisi compiute, fra le quali l’ossigenazione, la trasparenza delle acque e i bassi valori di clorofilla presenti nella colonna d’acqua”.

“All’assessore Corsini ho proposto – ha detto Attilio Rinaldi, Presidente del Centro di Ricerche Marine – di organizzare qui, nel prossimo novembre, in vista del 50° anniversario dalla fondazione di questo centro, un incontro operativo con le Commissioni regionali Ambiente e Attività Produttive affinchè possano condividere le linee operative attuali e future di questa struttura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsini in visita al centro ricerche marine: “L’Adriatico in salute fa bene all’economia”

CesenaToday è in caricamento