Cronaca

Coronavirus, un nuovo dpcm per evitare lockdown: mascherine anche all'aperto

Il nuovo dpcm, che sarà presentato mercoledì, prevede anche un massimo di 200 persone per le feste private dopo le cerimonie come matrimoni e battesimi

Divampano i focolai, crescono i numeri dei contagiati da covid-19 e il governo si prepara a varare una nuova stretta per evitare che si torni in una situazione da lockdown. Il governo imporrà la copertura di naso e bocca anche per strada al fine di impedire contatti troppo stretti, non solo all'esterno delle scuole (a Forlì dal primo ottobre è già in vigore un'ordinanza firmata dal sindaco Gian Luca Zattini e lo stesso provvedimento è in vigore anche a Meldola), ma anche fuori dai locali pubblici. Il divieto di assembramento rimane in vigore, così come la volontà di intensificare i controlli utilizzando la Polizia Locale, ma anche i soldati impegnati nell’operazione "Strade sicure".

Il nuovo dpcm, che sarà presentato mercoledì, prevede anche un massimo di 200 persone per le feste private dopo le cerimonie come matrimoni e battesimi. Resta il divieto di ballo e l’obbligo di mascherina quando si sta al chiuso e non è possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro. Una regola che si dovrà applicare anche nei cinema e nei teatri. Quanto ai bar e ristoranti, il governo discuterà con i governatori circa l'intenzione di anticipare l'orario di chiusura (alle 23 o alla mezzanotte).


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un nuovo dpcm per evitare lockdown: mascherine anche all'aperto

CesenaToday è in caricamento