Coronavirus, stop alle messe fino al 3 aprile: "Sospeso il precetto festivo"

Le chiese resteranno aperte durante il giorno "per consentire la preghiera personale e l'incontro con i sacerdoti"

Stop alle messe fino al 3 aprile in tutta l'Emilia-Romagna, anche nelle province non 'chiuse' dal decreto del Governo. A disporlo sono stati i vescovi di Bologna, Imola, Faenza, Ravenna, Ferrara, Forli' e Cesena, con un decreto che riprende sia le disposizioni del Consiglio dei ministri sia le comunicazioni della Cei. Fino al prossimo 3 aprile compreso, dunque, "sono sospese le messe feriali e festive alla presenza dei fedeli. Pertanto e' sospeso il precetto festivo". I fedeli sono invitati "alla preghiera personale e in famiglia, utilizzando i sussidi proposti dagli organismi pastorali e seguendo le celebrazioni trasmesse via streaming, alla radio e alla televisione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le chiese resteranno aperte durante il giorno "per consentire la preghiera personale e l'incontro con i sacerdoti", ma l'acqua benedetta sara' tolta dalle acquasantiere e resta comunque il divieto di assembramenti anche "nei luoghi di culto e ad uso pastorale". Sempre fino al 3 aprile sono sospese le benedizioni pasquali e le visite alle famiglie, il catechismo e ogni attivita' svolta nelle parrocchie (formativa, sportiva o culturale). I centri d'ascolto e i servizi della Caritas diocesana e parrocchiali invece "svolgeranno la propria attivita' in accordo con i rispettivi responsabili e secondo le indicazioni delle competenti autorita' territoriali". Per i funerali infine e' consentito solo il rito delle esequie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento