rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, si attendono novità sulle quarantene. "Chi ha la terza dose contagia meno"

Sull'opportunità di ridurre le quarantene per i vaccinati, risponde Donini: "Non sono un virologo e ognuno fa il suo mestiere"

A breve potrebbero arrivare da Roma novità sulle quarantene anti Covid e "attendiamo molto questa decisione, perché in una situazione in cui la circolazione del virus rispetto a due mesi fa è più che decuplicata, è chiaro che i protocolli non possono più essere quelli di due mesi fa, perché siamo in un mondo che vede una situazione più di dieci volte impegnativa. Attendiamo che siano innanzitutto il Cts e il Governo a dare delle indicazioni che cercheremo di rispettare nel migliore dei modi". Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini.

Sull'opportunità di ridurre le quarantene per i vaccinati, risponde Donini: "Non sono un virologo e ognuno fa il suo mestiere", quindi "attendo le valutazioni che farà la comunità scientifica. Certamente non posso non notare che la terza dose, questo è un dato che abbiamo reperito anche noi come Regione Emilia-Romagna con i nostri esperti, protegge oltre il 70% dal contagio e oltre il 90% dallo sviluppo di una forma grave della malattia". Quindi, "se protegge dal contagio - aggiunge l'assessore - chi ha la terza dose contagia anche meno. Ma sono valutazioni che dovrà fare l'organo competente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, si attendono novità sulle quarantene. "Chi ha la terza dose contagia meno"

CesenaToday è in caricamento