Cronaca

Coronavirus, secondo caso nel cesenate: l'annuncio del sindaco di San Mauro

"E' stata individuata a San Mauro una persona positiva al Coronavirus, sta bene e si trova presso la propria abitazione", spiega Garbuglia in un video-messaggio

Sceglie un video-messaggio su Facebook Luciana Garbuglia, sindaco di San Mauro per annunciare il secondo caso di Coronavirus nel cesenate, il quarto nella Provincia di Forlì-Cesena.

L'ordinanza del sindaco: palestre chiuse e stop agli eventi

"E' stata individuata a San Mauro una persona positiva al Coronavirus, sta bene e si trova presso la propria abitazione - spiega il primo cittadino sammaurese - non presenta sintomi gravi della malattia. Ha frequentato il riminese ultimamente, quindi il focolaio resta quello". Si tratta di un uomo di meno di 60 anni che si trova auto-isolato a casa, in pratica senza sintomi. Il tampone è stato fatto in quanto lavorando a Rimini poteva essere venuto a contatto con persone positive. L'uomo non si è recato dal medico di base o altri luoghi specifici, non sarebbero in quarantena anche i familiari.

"Stiamo lavorando a stretto contatto con l'Ausl e monitorando tutti i casi sul territorio, non dobbiamo allarmarci ma seguire tutte le indicazioni delle autorità sanitarie perchè purtroppo si tratta di un virus che si diffonde rapidamente", ha concluso Garbuglia. Si tratta della seconda positività nel cesenate, dopo il 59enne di Savignano che si trova in condizioni stazionarie all'ospedale Morgagni di Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, secondo caso nel cesenate: l'annuncio del sindaco di San Mauro

CesenaToday è in caricamento