Cronaca

Coronavirus, le tre società sportive si fermano: "Univocità con le strutture scolastiche"

"Mancherà a tutti per qualche giorno la possibilità di praticare il nostro amato sport ma riteniamo giusto tutelarci e tutelarvi nella maniera più sicura"

Le società sportive Torre Savio Calcio, Polisportiva Rumagna e Nuova Virtus Cesena confermano la sospensione delle attività fino alla data del 1 Marzo "al fine di creare univocità con le strutture scolastiche, preservando la salute dei propri associati nel rispetto delle disposizioni iniziali, pur continuando a monitorare gli aggiornamenti che saranno emanati dagli organi di governo. Mancherà a tutti per qualche giorno la possibilità di praticare il nostro amato sport ma riteniamo giusto tutelarci e tutelarvi nella maniera più sicura".

Una decisone presa in relazione all’ordinanza regionale emanata il 23/02/2020, nella quale veniva disposta “la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, anche di natura culturale, ludico, sportiva ecc, svolti sia in luoghi chiusi che aperti al pubbliche fino all’1 Marzo.” Ed alle successive precisazioni della regione Emilia Romagna, pubblicate il 24/02/2020 in cui si puntualizza “che potranno dunque rimanere aperte attività che attengono all’ordinario svolgimento della pratica corsistica e amatoriale (corsi di varia natura e allenamenti sportivi) tra gli altri: - gli impianti sportivi (centri sportivi, palestre pubbliche e private, piscine pubbliche e private, campi da gioco, ecc.)”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, le tre società sportive si fermano: "Univocità con le strutture scolastiche"

CesenaToday è in caricamento