rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, la curva dei contagi torna a scendere nel Cesenate. Ricoveri in lieve aumento in Romagna

Torna a scendere la curva dei contagi settimanali nel territorio cesenate. In 7 giorni i nuovi casi sono stati 1314 a fronte dei 1547 della scorsa settimana

Torna a scendere la curva dei contagi settimanali nel territorio cesenate. In 7 giorni i nuovi casi sono stati 1314 a fronte dei 1547 della scorsa settimana. In Romagna nella settimana che va dal 18 al 24 aprile sono stati eseguiti 27.175 tamponi (molecolari e antigenici) registrando 7.347 nuovi casi positivi (27%). Rispetto alla scorsa settimana si registra un calo delle nuove positività sia in termini assoluti (- 423) che percentuali verosimilmente in relazione alla diffusione della variante Omicron BA.2. Stabile anche il tasso d’incidenza totale dei nuovi casi negli ultimi sette giorni su 100.000 abitanti in tutti i distretti dell'Ausl della Romagna. In crescita rispetto alla scorsa settimana i ricoverati che sono 207, tra questi 7 pazienti in terapia intensiva. Lievemente in crescita il numero dei decessi rispetto alla settimana scorsa.

Il territorio cesenate registra ancora 2 focolai nelle case di riposo. Per quanto riguarda il tasso di incidenza, nel distretto Cesena Valle Savio si registrano 592 casi su 100mila abitanti, in quello del Rubicone 606 casi su 100mila abitanti. Sul fronte dei ricoveri in Romagna c'è un aumento sia pure lieve: si passa da 203 a 207 ricoverati nei reparti Covid, quelli in Terapia intensiva passano da 2 a 7. I decessi a causa del virus in 7 giorni sono stati 25 (5 cesenati).

Complessivamente sono stati sospesi 140 operatori tra dipendenti e convenzionati in tutta l'Ausl della Romagna. La percentuale dei sospesi sul totale degli operatori con obbligo vaccinale è pari o inferiore al 1% in tutti gli ambiti territoriali e non si apprezzano sostanziali differenze tra Cesena, Forlì, Rimini e Ravenna.

In continuo aumento il numero dei soggetti vaccinati nei centri vaccinali aziendali (al 26 aprile 904.030 con prima dose, 867.702 con seconda dose, 595.570 con terza dose e 8.236 con quarta dose la cui somministrazione è iniziata il 1 marzo, a cui vanno aggiunte 108.878 dosi somministrate dai medici di medicina generale.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la curva dei contagi torna a scendere nel Cesenate. Ricoveri in lieve aumento in Romagna

CesenaToday è in caricamento