Coronavirus e scuole, la Giunta approva la sospensione del pagamento delle rette

“L’Amministrazione sin dal primo momento si è messa all’opera per favorire le famiglie e per alleviare il più possibile questa situazione"

Viste le misure straordinarie che il Governo ha dovuto adottare per fronteggiare l’emergenza del virus COVID-19, l’Amministrazione comunale di Cesena ha sospeso le rette di asili nido nei giorni di mancata erogazione del servizio. Un atto formalizzato questa mattina con l’approvazione del provvedimento straordinario da parte della Giunta che specifica come questo provvedimento avrà validità in caso di proroga della sospensione dei servizi, per tutta la durata di mancata erogazione del servizio. 

“L’Amministrazione – commenta l’Assessora ai Servizi educativi per l’infanzia Carmelina Labruzzo – sin dal primo momento si è messa all’opera per favorire le famiglie e per alleviare il più possibile questa situazione di emergenza. In merito alla sospensione del pagamento della retta per i Nidi comunali il Comune di Cesena, come già richiesto al Governo tramite ANCI Emilia-Romagna, conta su un rimborso statale. Per quanto riguarda invece i privati convenzionati, così come le Scuole dell’infanzia convenzionate, abbiamo richiesto, sempre tramite ANCI regionale, che venga garantito loro un risarcimento. Il mancato incasso delle rette di frequenza ai nidi di infanzia comunali si aggira intorno ai 15 mila euro settimanali, per 45 mila euro complessivi dal 24 febbraio al 15 marzo e aumenterà considerata la chiusura forzata delle strutture almeno fino al prossimo 3 aprile”.

“È importante in questo particolare momento di difficoltà – prosegue l’Assessora – tranquillizzare le famiglie con una misura che abbiamo approvato per andare incontro alle maggiori difficoltà, anche economiche, che devono affrontare in questi casi, e che ovviamente trova applicazione anche in questa situazione in cui tutti noi dobbiamo fare i conti con la chiusura delle strutture, conseguente alle misure restrittive che il Governo ha messo in campo sull’intero territorio nazionale per fronteggiare l’emergenza epidemiologica in corso da settimane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento