Coronavirus e scuola, si valuta didattica a distanza in caso di prolungamento della chiusura

“Purtroppo – ha commentato il Sindaco Lattuca ai Dirigenti scolastici – sui social network girano molte fake news su un prolungamento della chiusura delle scuole"

Proseguono gli incontri del Sindaco Enzo Lattuca con le diverse realtà che operano sul territorio cesenate e che desiderano ricevere chiarimenti sulle disposizioni regionali contenute nell’Ordinanza emanata domenica 23 febbraio e valida fino al 1° marzo. Mercoledì mattina il Sindaco, l’Assessora ai Servizi Educativi per l’infanzia Carmelina Labruzzo e la Dirigente del Settore Scuola Monica Esposito hanno incontrato i Dirigenti delle Scuole d’Infanzia, delle Primarie e Secondarie di primo e secondo grado per confrontarsi sulla chiusura delle scuole e su quelli che potrebbero essere i possibili impatti nel caso in cui la chiusura dovesse essere replicata dopo il 1° marzo. 

Ultimo aggiornamento: 47 casi in Regione, altri 2 a Rimini

“Purtroppo – ha commentato il Sindaco ai Dirigenti presenti – sui social network girano molte fake news su un prolungamento della chiusura delle scuole. Raccomandiamo a voi Dirigenti di non dare credito e alle famiglie degli studenti e delle studentesse di contattare, per qualsiasi chiarimento su chiusure e aperture dei servizi, il numero della Protezione Civile 0547 603555. La Regione Emilia-Romagna ha scelto di prevedere la chiusura evitando in tal modo la presenza del personale ATA nelle scuole”. Intanto, come comunicato dal MIUR, i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono sospese fino al 15 marzo".

L'assessore: "Probabile che chiusura delle scuole vada avanti"

Nel corso dell’incontro è stato affrontato il tema delle conseguenze delle interruzioni dell’attività didattica, soprattutto in relazione a una eventuale proroga delle misure precauzionali. A tal proposito, il Sindaco ha chiesto di valutare l’opportunità di attivare delle modalità, in particolare per le Scuole Secondarie di primo e secondo grado, di scambio tra docenti e studenti/studentesse a distanza. I dirigenti hanno manifestato la disponibilità a coordinare gli insegnanti per l’assegnazione ai propri alunni di compiti ed esercitazioni mediante il registro elettronico, opportunità che già in questi giorni è stata spontaneamente raccolta da alcuni docenti. Ogni studente può accedere con una propria password con l’opportunità di verificare le consegne di studio e ottenendo ulteriori informazioni dai docenti. Sul fronte delle Primarie invece un ottimo canale di comunicazione potrebbero essere le chat delle famiglie attraverso cui dispensare consegne di studio e compiti, coinvolgendo genitori, rappresentanti di classe che in tal modo potrebbero poi divulgare quanto indicato dalle insegnanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento