Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Il virus concede una tregua, nessun morto e solo tre casi. Salgono a 270 i guariti

I positivi nel comprensorio cesenate diventano 681, nello specifico due nuovi casi a Cesena e 1 a Cesenatico

Una giornata decisamente positiva sul versante dell'emergenza Covid-19 sul territorio cesenate. Il bollettino aggiornato alle ore 14 della Prefettura registra solo tre nuovi casi nelle ultime 24 ore. I positivi nel comprensorio cesenate diventano 681, nello specifico due nuovi casi a Cesena e 1 a Cesenatico. La bella notizia è che in questo martedì non si registrano nuovi decessi. Le vittime del virus restano 57 nel cesenate, di cui 48 a Cesena, 3 a Gambettola, 2 a San Mauro, 2 a Gatteo, 1 a Savignano e 1 a Mercato Saraceno.

Ben 301 persone tra i positivi si trovano in isolamento domiciliare, 48 sono ricoverati in ospedale con sintomi e 5 pazienti si trovano in Terapia intensiva. Nell'area cesenate si registrano altri 13 guariti, certificati ufficialmente dai tamponi "drive through", ora sono  270 in totale.

Si registrano invece in data odierna due decessi nel territorio forlivese, un 68enne e una 90enne di Meldola. Con l'ultimo bollettino diventano 85 i morti nel comprensorio di Forlì: 52 in città, due Bertinoro, otto a Meldola, sei a Predappio, cinque a Rocca San Casciano e dodici a Forlimpopoli.

La situazione in Emilia Romagna

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, si sono registrati 24.914 casi di positività, 252 in più rispetto a lunedì. Le nuove guarigioni sono 433 (9.439 in totale) mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 172.589, 7.610 in un solo giorno. In netto calo i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a martedì: -222 rispetto a lunedì (12.003 contro 12.225). Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, arrivano complessivamente a 8.384, -114 rispetto a lunedì. I pazienti in terapia intensiva sono 228 (-19 rispetto a lunedì). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-66).

Le persone complessivamente guarite salgono a 9.439 (+433): 2.687 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 6.752 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Purtroppo, si registrano 41 nuovi decessi (17 uomini e 24 donne), che aggiornano i lutti totali a 3.472. I nuovi decessi riguardano 10 residenti nella provincia di Piacenza, 3 in quella di Parma, 10 in quella di Reggio Emilia, 3 in quella di Modena, 8 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese) e 5 nel riminese. Nessun nuovo decesso nelle provincie di Ferrara, Ravenna e da fuori regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.918 a Piacenza (92 in più rispetto a lunedì), 3.122 a Parma (10 in più), 4.593 a Reggio Emilia (8 in più), 3.609 a Modena (31 in più), 3.897 a Bologna (70 in più), 366 le positività registrate a Imola (2 in più), 909 a Ferrara (4 in più). In Romagna sono complessivamente 4500 (35 in più), di cui 978 a Ravenna (8 in più) e 1.973 a Rimini (20 in più).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il virus concede una tregua, nessun morto e solo tre casi. Salgono a 270 i guariti

CesenaToday è in caricamento