rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, contagi quotidiani in rialzo: sono 177 nel Cesenate. L'età media dei nuovi positivi è 40 anni

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.210.197 casi di positività, 2.910 in più rispetto a giovedì

L'ultimo bollettino Covid di venerdì 11 marzo 2022 registra per la provincia di Forlì-Cesena 319 contagi (177 nel Cesenate) e 264 guariti, non risultano decessi. Questo il dettaglio dei casi nel comprensorio: Cesena 53, Bagno di Romagna 21, Cesenatico 20, Savignano 17, 5 casi a Gambettola, Gatteo, Sarsina e Sogliano e Mercato Saraceno, 9 a San Mauro, 7 a Longiano, 4 a Verghereto, 3 a Roncofreddo.

In Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.210.197 casi di positività, 2.910 in più rispetto a giovedì, su un totale di 18.556 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 10.167 molecolari e 8.389 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 15,7%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 58 (-4), l’età media è di 65,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.048 (-22 rispetto a ieri, -2,1%), età media 74 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 6 a Parma (invariato); 4 a Reggio Emilia (invariato); 6 a Modena (-2); 26 a Bologna (+1); 3 a Imola (-1); 2 a Ferrara (-1); 2 a Ravenna (invariato); 1 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato); 6 a Rimini (-1).

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 40,4 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 670 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 248.718), seguita da Modena (486 su 187.562) e Ravenna (304 su 111.412) poi Reggio Emilia (279 su 133.215), Parma (245 su 98.761); Ferrara (227 su 82.990), e quindi Rimini (181 su 119.152), Cesena (177 su 68.327), Forlì (143 su 57.179), Piacenza ( 121 su 65.442); infine il Circondario imolese con 77 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 37.439.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 28.918 (+745). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 27.812 (+771), il 96,2% del totale dei casi attivi.

Le persone complessivamente guarite sono 2.153 in più rispetto e raggiungono quota 1.165.221. Purtroppo, si registrano 12 decessi: 3 in provincia di Piacenza (una donna di 58 anni e due uomini di 79 e 92 anni) 3 in provincia di Parma (due donne di 84 e 98 anni e un uomo di 72 anni) 1 in provincia di Modena (un uomo di 92 anni) 2 in provincia di Bologna (una donna di 84 e un uomo di 55 anni) 3 in provincia di Ferrara (due donne di 90 e 92 anni e un uomo di 68 anni) Non si registrano decessi nelle province di Reggio Emilia, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario imolese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.058.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi quotidiani in rialzo: sono 177 nel Cesenate. L'età media dei nuovi positivi è 40 anni

CesenaToday è in caricamento