Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Nelle ultime 24 ore si registrano 31 nuovi casi sul territorio cesenate, sono 15 a Cesena

La tregua concessa dal virus è durata poco, si registra infatti una vera e propria impennata di casi nel territorio cesenate. Nelle ultime 24 ore il bollettino della Prefettura di Forlì-Cesena, sulla base dei dati forniti dall'Ausl,  indica 31 nuovi positivi: Nel dettaglio 1 a Borghi, 15 a Cesena, 2 a Cesenatico, 2 a Gambettola, 8 a Longiano, 2 San Mauro e 1 a Sogliano. Sul territorio della provincia i nuovi positivi sono 65, se ne contano infatti anche 16 a Forlì, 6 a Bertinoro, 1 a Premilcuore, 4 a Forlimpopoli, 4 a Predappio, 3 a Meldola. Zero i decessi e 27 i guariti. Dei casi accertati nel cesenate, 10 dei quali asintomatici, 16 sono stati individuati con il contact tracing su casi già accertati, prevalentemente in ambito familiare e amicale, ed i restanti dopo aver sviluppato sintomi.

In Emilia Romagna

In Emilia-Romagna i contagi continuano a crescere: 453 in più rispetto a mercoledì, su 12.631 tamponi eseguiti. Dei nuovi positivi, sono 211 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali: 155 persone (tra i nuovi positivi) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 183 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di giovedì è 45,7 anni. Sui 211 asintomatici, 135 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 35 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 con screening sierologici, 6 con i test pre-ricovero. Per 32 casi è in corso la verifica sul motivo del tampone. Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più elevati si registrano in quelle di Bologna (69), Modena (63), Reggio Emilia (57), Rimini (54), Piacenza (48), a Forlì (36), Parma (35), Ferrara (34), a Cesena (30), Ravenna (18). I tamponi effettuati sono stati mercoledì 12.631, ai quali si aggiungono anche 2.186 test sierologici.

La situazione nelle terapie intensive

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a giovedì sono 7.521 (373 in più di quelli registrati mercoledì). Purtroppo, si registra 1 nuovo decesso: si tratta di un uomo di 90 anni, in provincia di Modena. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 7.080 (+350 rispetto a mercoledì), oltre il 95% dei casi attivi. Sono 49 i pazienti in terapia intensiva (+14 rispetto a mercoledì) e 392 (+9, sempre da mercoledì) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. Sul territorio, le 49 persone ricoverate in terapia intensiva, sono così distribuite: 5 a Piacenza (+1 rispetto a mercoledì), 5 a Parma (+1 rispetto a mercoledì), 2 a Reggio Emilia (+2 rispetto a mercoledì che erano 0), 7 a Modena (+2), 16 a Bologna (+5); 1 a Imola (+1 rispetto a mercoledì che erano 0), 1 a Ferrara (+1 rispetto a mercoledì che erano 0); 3 a Ravenna (+1), 3 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (invariato) e 4 a Rimini (invariato).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarigioni

Le persone complessivamente guarite salgono a 27.124 (+79 rispetto a mercoledì): 7 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 27.117 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento