Coronavirus, l'Emilia-Romagna scongiura il lockdown. Coprifuoco "in tarda serata"

L'Italia sarà divisa per zone: rossa, arancione e verde. L'Emilia Romagna rientrerebbe nella fascia verde

Non c'è ancora il testo del nuovo dpcm, finalizzato a frenare la crescita dei contagi da covid-19, che il premier Giuseppe Conte firmerà dopo aver consultato Regioni ed esperti. L'Italia sarà divisa per zone: rossa, arancione e verde. L'Emilia Romagna rientrerebbe nella fascia verde: qui sono previste le restrizioni di cui il presidente del Consiglio, intervenendo alla Camera prima e al Senato poi, ha già anticipato i dettagli.

La stretta nella fascia verde prevede centri commerciali chiusi nel weekend e nei giorni festivi e didattica a distanza al 100 per cento alle scuole superiori. Non apriranno i musei, le sale bingo e quelle scommesse, mentre i mezzi pubblici potranno essere pieni al 50 per cento. Ci saranno limiti alla circolazione delle persone di sera con un coprifuoco che scatterà "in tarda serata", senza specificazione dell'orario (che sarà reso noto al momento della presentazione del documento), salvo ovviamente motivi di salute o lavoro. Andrà compilata ed esibita quando si scatterà il coprifuoco. Ci si potrà muovere solo tra Regioni 'verdi'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento