Cronaca

Coronavirus, a Mercato Saraceno l'amministrazione rimanda gli incontri coi cittadini

"Riteniamo opportuno sospendere i nostri incontri fino a che la situazione non ci permetta di farlo al meglio"

Gli incontri con i cittadini delle frazioni, programmati dall'amministrazione comunale di Mercato Saraceno, sono rimandati a data da destinarsi: l'ordinanza regionale chiede infatti di limitare qualsiasi iniziativa di aggregazione in luogo pubblico o privato e "riteniamo opportuno sospendere i nostri incontri fino a che la situazione non ci permetta di farlo al meglio, con la partecipazione più ampia possibile, in modo da poter ascoltare tutte le voci della nostra comunità", fa sapere il Comune.

L’appuntamento di giovedì 27 febbraio a Taibo ricade pienamente nel periodo coperto dall’ordinanza regionale, mentre allo stato attuale non si può prevedere se le direttive regionali potranno essere ampliate a coprire anche la prossima settimana. "Preferiamo dunque rimandare anche l’incontro previsto per lunedì 2 marzo a Bora, e riprogrammarla per le settimane successive".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Mercato Saraceno l'amministrazione rimanda gli incontri coi cittadini

CesenaToday è in caricamento