rotate-mobile
Cronaca

Coppia di anziani 'salvata' dallo sfratto, spunta un anonimo benefattore: "Vorrei pagare 6 mesi di affitto"

C'è un bello strascico di solidarietà legato alla vicenda accaduta mercoledì in un condominio di Cesena. Si propone un benefattore che vuole restare anonimo

C'è un bello strascico di solidarietà legato alla vicenda accaduta mercoledì in un condominio di Cesena. Una coppia di anziani ha seriamente rischiato di essere sfrattata, da tempo non è in grado di pagare l'affitto ed è riuscita a "strappare", anche grazie al presidio di una decina di attivisti, un mese di proroga. Una notizia che evidentemente ha colpito la sensibilità di molti cesenati. "Non li conosco, ma vorrei fare qualcosa. E' una situazione inconcepibile, voglio partecipare concretamente pagando sei mesi di affitto". E' la proposta concreta di un benefattore cesenate che si è offerto e chiede di rimanere anonimo.

Mercoledì mattina uno spaccato della crisi economica che riguarda anche la nostra città, con tante famiglie stritolate dai rincari. Una coppia di anziani di 75 e 71 anni, che abitano in affitto in un condominio di via Certaldo, zona San Mauro in Valle, è stata in  qualche modo 'salvata' anche grazie alla protesta di alcuni attivisti. Tutto è stato rimandato al 15 giugno. Il giudice aveva recentemente convalidato lo sfratto esecutivo dovuto a morosità. La coppia ha sempre pagato regolarmente l’affitto per 18 anni di seguito. Poi gli ultimi tre anni il marito ha dovuto rinunciare al lavoro e assieme alla moglie ha smesso di pagare, perchè in gravi difficoltà economiche.  "Vorrei mettermi in contatto con la coppia, o con il proprietario e dare questo contributo, vorrei pagare sei mesi di affitto per consentire agli anziani di recuperare un po' di forze", spiega l'anonimo benefattore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di anziani 'salvata' dallo sfratto, spunta un anonimo benefattore: "Vorrei pagare 6 mesi di affitto"

CesenaToday è in caricamento