menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cooperative sociali, Usb: "Votare no alla pre-intesa di rinnovo del contratto di categoria"

L'Usb invita "i lavoratori del settore a bocciare questo contratto nelle assemblee per invertire la rotta"

L'Unione sindacale di base solleva nuovamente il problema del contratto nazionale di categoria dei lavoratori delle cooperstive sociali
"Facciamo appello a tutte le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative sociali, alle organizzazioni sindacali di base e conflittuali, ai collettivi ed ai coordinamenti di operatrici/ori sociali, a costruire in ogni territorio i Comitati per il No al Ccnl delle cooperative sociali e di votare No alla pre-intesa di rinnovo del contratto stesso".

"Nei prossimi giorni i sindacati firmatari dovranno procedere all’indizione di assemblee referendarie per confermare l’ipotesi sottoscritta ed arrivare alla firma definitiva del contratto".

Dichiara l?usb: "75 mesi senza contratto, una trattativa portata avanti senza alcun mandato dai 350.000 lavoratori del settore, nessun recepimento delle istanze di base segnalate dalle assemblee di chi nei servizi ci lavora con sangue e sudore, spesso in maniera precaria, con sospensioni retributive e quasi sempre senza riuscire ad arrivare alla fine del mese, non possono passare senza che rimandiamo ai mittenti la responsabilità di questo disastro".

Per questo invita "tutte le lavoratrici e i lavoratori del settore a bocciare questo contratto nelle assemblee  per invertire la rotta e ha organizzato per giovedì 2 Maggio alle 20.30 al Bar nero sublime di Corte Dandini un Incontro fra lavoratrici e lavoratori .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento