rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

Conviviale del Rotary Club nella scuola alberghiera: dalla solidarietà al saluto al nuovo comandante

Dopo gli inni di rito e un minuto di silenzio il presidente Gualtiero Roveda, a nome di tutti i Soci, ha espresso “doverosa vicinanza a tutti gli innocenti travolti dal conflitto in Ucraina”

Dopo il periodo di misure restrittive legate all’emergenza sanitaria, che il Club si era autoimposto, si è tenuta la conviviale del Rotary Club Cesenatico Mare. Per l’incontro si è scelto di valorizzare una risorsa del territorio: la Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Cesenatico che, da anni, opera con successo nell’ambito della formazione professionale del settore turistico. La struttura, sull’esempio delle Hotel Schools, forma, all’interno di un efficiente complesso residenziale, centinaia di giovani alle future professioni di chefs, maîtres, pasticceri, barman, addetti al ricevimento alberghiero.

Dopo gli inni di rito e un minuto di silenzio il presidente Gualtiero Roveda, a nome di tutti i Soci, ha espresso “doverosa vicinanza a tutti gli innocenti travolti dal conflitto in Ucraina” e ha illustrato le numerose iniziative intraprese dal Rotary International, dalla sua Fondazione e dal Distretto 2072 di cui il Rotary Club Cesenatico Mare fa parte. In particolare, è stato creato un canale ufficiale per i donatori di tutto il mondo per contribuire fondi per sostenere gli sforzi di soccorso in corso da parte dei distretti del Rotary. Al 18 marzo sono stati versati oltre 3,2 milioni di dollari in donazioni per il supporto umanitario diretto nella regione dell'Ucraina. Il Distretto 2072, in persona del Governatore Stefano Spagna Musso, ha messo a disposizione della Croce Rossa Italiana di Forlì un carico di farmaci destinati all’Ucraina e aperto una raccolta fondi da destinare ai Centri di Aiuto alla Vita (Cav) del territorio, che riceveranno un numero enorme di ragazze madri e donne sole con figli. Il Presidente ha fatto, altresì, presente che è stata devoluta all’Università di Bologna la somma ricavata in occasione del concerto tenutosi presso il Teatro di Cesenatico in occasione della Festa di S. Lucia per le ricerche sulla trisomia 21, causa della sindrome di Down, condotte dal “Laboratorio di Genomica”, sotto la direzione di Pierluigi Strippoli. È stato accolto, con un caloroso saluto, il nuovo Comandante del Nucleo Operativo Radio Mobile della Compagnia Carabinieri di Cesenatico Tenente Davide Rossitto, al quale è stato rivolto l’augurio di buon lavoro. 

La serata è proseguita con il relatore, Ennio Ferretti, socio del Club, che ha presentato il libro “Diario di un maestro di montagna”. Il testo contiene l’entusiasmante resoconto della sua esperienza di giovane maestro elementare che il 1° ottobre 1959 prendeva servizio presso la scuola di Bucchio, un paesino sotto il Comune di Civitella, esitante e insicuro di fronte al greve compito che attendeva lui e i suoi giovani colleghi: formare una nuova generazione, insegnare valori di libertà, pace e democrazia e dare un senso morale ai compiti della scuola. Spillatura in presenza per Emilio Scarselli, biologo, scrittore, poeta e per la nuova socia Lalla Bertolozzi, medico specialista, già insignita di un Paul Harris, onorificenza rotariana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conviviale del Rotary Club nella scuola alberghiera: dalla solidarietà al saluto al nuovo comandante

CesenaToday è in caricamento