A San Mauro Pascoli formazione per le forze di polizia con raccolta fondi pro terremotati.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Non è la prima volta che IPA, APLRER e SULPL associazioni del mondo delle divise, organizzano qualche cosa per beneficenza. Ricorderemo l'evento di Cesenatico per raccogliere fondi per i figli delle vittime degli attentati terroristici di Parigi dell'anno scorso. Ora la solidarietà è rivolta ai terremotati: per essere precisi ai bambini terremotati. E così, queste associazioni - IPA rappresenta tutte le forze di polizia del mondo, mentre APLRER e SULPL rappresentano la polizia locale - organizzano questa volta sette eventi, due al mese. In pratica qualificati docenti, esperti a livello nazionale, tratteranno le tematiche più attuali nelle materie pratiche che vedono in prima linea ogni giorno gli appartenenti alle forze di polizia. I "poliziotti" (poca importa il colore della divisa), pagheranno per assistere ai corsi ed i fondi saranno interamente devoluti per iniziative "pratiche e concrete" a favore delle scuole materne ed elementari del Comune di Caldarola gravemente colpito dal recente terremoto. Tutti gli eventi si svolgeranno a San Mauro Pascoli: primo appuntamento per mercoledì 14 dicembre con il massimo esperto di polizia commerciale a livello nazionale, Elena Fiore, già comandante della Polizia Municipale di Forlì, ora in pensione, che tratterà le recentissime novità della riforma conosciuta col nome "SCIA2" . Un particolare ringraziamento all'Amministrazione Comunale di San Mauro Pascoli che ha messo a disposizione i locali gratuitamente. Per informazioni m.giannini1961@libero.it oppure marchi@sulpl.it

MAURIZIO

Torna su
CesenaToday è in caricamento