menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fragilità e benessere": si riflette su stli di vita e iniziative di sostegno

L’intenzione è di promuovere percorsi di benessere, stili di vita individuali e momenti collettivi a sostegno della fragilità, pensati in particolare per chi si prende cura di un familiare bisognoso di assistenza

Riflettori puntati sui caregiver familiari, con due iniziative promosse dall’Azienda dei Servizi Pubblici alla Persona (Asp) Valle Savio e l’Associazione Amici di Casa Insieme in occasione della giornata del Caregiver Familiare. L’intenzione è di promuovere percorsi di benessere, stili di vita individuali e momenti collettivi a sostegno della fragilità, pensati in particolare per chi si prende cura di un familiare bisognoso di assistenza. Primo appuntamento venerdì, alle ore 10, nella Sala Monty Banks (corso Comandini 7) con il convegno “Fragilità e benessere”, specificamente rivolto ai caregiver, ossia tutte quelle persone  impegnate in lavori di cura e, più in generale, alle persone anziane e non, che vivono su sé stesse il tema della fragilità, e a tutti i cittadini e associazioni che lavorano e promuovono il tema del vivere attivo e del benessere psico-fisico delle persone fragili.

Dopo i saluti dell’Assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti, prenderà la parola Renzo Scortegagna, docente di Sociologia all’Università di Padova e membro del Centro Studi “Alvise Cornaro”, che si confronterà con i partecipanti  sul tema “Invecchiare tra progetto individuale e costruzione sociale”. A seguire saranno presentate tre esperienze locali che ben rappresentano la possibilità di aiutare le persone fragili ad uscire da contesti di solitudine e apprensione: la psicologa Maria Giovanna Bonasso descriverà l’attività dei Laboratori Benessere dell’Associazione Amici di Casa Insieme; Franca Di Fulco, operatrice del Centro Risorse Anziani, racconterà quante persone, storie ed età diverse si incontrano nei Punti Anziani di Cesena; la professoressa Alessandra Prati dell’Ufficio Scolastico Provinciale presenterà un progetto innovativo portato avanti dall’istituto scolastico Macrelli Versari di Cesena, sul sostegno ai giovani caregiver.

Infine Roberta Cecchetti, dirigente dell’Unità Operativa Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ausl Romagna parlerà dei Gins – Gruppi in salute, e delle tante proposte messe in campo negli ultimi anni per “formare” i cittadini a fare scelte di salute, a partire dalla tavola e dall’attività fisica, e di come queste buone pratiche. Si aprirà, poi, un confronto con il pubblico, moderato dal dirigente dei Servizi Sociali dell’Unione Valle Savio Matteo Gaggi. Per ulteriori informazioni: Centro Risorse Anziani, tel. 0547/26700 risorse.anziani@aspcesenavallesavio.eu Nel segno dell’attività fisica e della solidarietà il secondo appuntamento. Sabato, infatti, è prevista una camminata solidale da Monte Castello fino al Castello di Casalecchio per raccogliere fondi per le attività contro l’alzheimer dell’associazione Amici di Casa Insieme. Ritrovo alle ore 9 davanti alla chiesa di San Lorenzo (piazza della Libertà di Monte Castello). Al termine della camminata è previsto un ristoro che sarà animato dalle letture del poeta Bruno Polini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento