Controllo del vicinato a Cesenatico, il sindaco: "Vogliamo creare una rete di informatori"

Il progetto sarà presentato a tutti gli interessati giovedì, alle ore 20.30, al Museo della Marineria di Cesenatico

Il Comune di Cesenatico, in collaborazione con la regione Emilia-Romagna, è in procinto di avviare sul territorio il progetto denominato Controllo del Vicinato. Si tratta della costituzione di gruppi di volontari divisi per quartieri o frazioni che tramite gruppi WhatsApp o tramite alte chat telefoniche inviano segnalazioni che riguardano la sicurezza del quartiere di residenza; macchine sospette, situazioni che meritano di essere attenzionate.

Ad ogni gruppo corrisponde un coordinatore, un cittadino volontario, che avrà il compito di verificare e filtrare le segnalazioni ricevute, una volta fatte le verifiche il coordinatore avrà come riferimento il nucleo degli agenti del Controllo di vicinato che si occuperà della segnalazione collaborando con le forze dell’ordine. Il progetto sarà presentato a tutti gli interessati giovedì, alle ore 20.30, al Museo della Marineria di Cesenatico (Via Carlo Armellini, 18). 

All’incontro saranno presenti il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, il Vicesindaco Mauro Gasperini, il comandante della Polizia Locale Edoardo Turci e Gianluca Albertazzi responsabile Polizia Locale del Gabinetto del presidente della Giunta regionale e inoltre saranno presenti le forze dell’ordine del territorio. "L’amministrazione - commenta il sindaco Matteo Gozzoli - intende coinvolgere i cittadini e creare una rete di informazioni che renda più facile le comunicazioni e le segnalazioni tra i quartieri e gli agenti preposti al Controllo di vicinato. Desidero quindi invitare tutta la cittadinanza a partecipare alla serata di domani, poiché illustreremo il progetto, le sue finalità e come intendiamo metterlo in pratica, con il coinvolgimento appunto dei nostri concittadini".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento