Velo Ok, nuove multe a Borella e Madonnina. E arriverà il Targa System

“Continua, oramai da quattro mesi - afferma Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico - la campagna finalizzata al miglioramento della sicurezza stradale sul nostro territorio comunale"

Proseguono i controlli della velocità con il sistema "Velo Ok", installati lungo i tratti di strada più a rischio nel territorio di Cesenatico. Mercoledì sono state accertate in tutto 15 violazioni per eccesso di velocità lungo Via Cesenatico, nella frazione Borella (11 eccessi di velocità in direzione Cesena e 2 in direzione mare) e in Via Saltarelli (2 sanzioni in uscita dal centro abitato). Solo una di queste violazioni ha superato di dieci chilometri il limite di 50 chilometri orari, mentre le restanti violazioni sono state sotto questa soglia, ovvero meno di dieci.

Il commento del sindaco

“Continua, oramai da quattro mesi - afferma Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico - la campagna finalizzata al miglioramento della sicurezza stradale sul nostro territorio comunale, e devo dire che già i primi effetti positivi si apprezzano. In termini di prevenzione e sicurezza s’intende, perché, a conti fatti, l’importo delle sanzioni è veramente esiguo. Abbiamo segnalazioni e richieste di intervento con i velo ok in varie strade e la nostra Polizia municipale puntualmente  organizza le uscite laddove v’è necessità. Così è stato, le volte scorse, per Via Montaletto; mercoledì l’intervento, oltre che a Borella, è stato pianificato pure in Via Saltarelli dove sono state rilevate sanzioni".

Si attende il Targa System

"Prossimamente -continua il sindaco - la Municipale metterà in azione il targa system, un altro strumento importante finalizzato a garantire sicurezza ai cittadini e agli utenti della strada, in termini di copertura assicurativa e revisioni dei veicoli, o addirittura l’intercettazione di veicoli oggetto di furto. Quindi i controlli proseguiranno". Il sindaco annuncia che sono previste ancora una ventina di uscite con il velo ok; la prossima, lunedì mattina ed un’altra l’1 settembre, sempre in base alle esigenze di sicurezza stradale, specie nei tratti di strade ritenute pericolose. Fra queste, oltre che in Via Cesenatico, Via Montaletto, Via Saltarelli anche nella Via Campone Sala, Via Canale Bonificazione, Via Fenili, Via Vetreto, Via Pisciatello ed in altre del territorio comunale, "al fine di esercitare un effetto fortemente deterrente sulla velocità eccessiva”.

Le sanzioni

Secondo il Codice della strada le sanzioni per eccesso di velocità sono ripartite in quattro fasce a seconda della velocità accertata in eccesso: non oltre i 10 km/h dal limite la sanzione pecuniaria è di 41 euro; tra i 10 ed i 40 km/h dal limite, la sanzione è pari a 169 euro con decurtazione di 3 punti dalla patente; superando i limiti massimi di velocità di oltre 40 km/h, ma di non oltre 60 km/h, la sanzione è di 531 euro con in aggiunta la sanzione accessoria della sospensione della patente da 1 a 3 mesi, e 6 punti in meno sulla patente; infine procedendo oltre 60 km/h dal limite la sanzione pecuniaria è pari a 828 euro con la sanzione accessoria della sospensione della patente da 6 a 12 mesi e 10 punti in meno sulla patente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro rocambolesco tra il trattore e due auto: grave una ragazza

  • Il blogger cesenate che azzecca tutte le previsioni finanziarie, viene chiamato "Il capitano della borsa"

  • L'impero della pelletteria va a fuoco: devastante incendio alla "Campomaggi Caterina Lucchi"

  • Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

  • Inferno di fuoco in azienda, il capannone brucia ancora: Vigili del fuoco in azione col rischio crollo

  • Devastante incendio, l'azienda: "Area produzione intatta, pronti a ripartire in un paio di giorni"

Torna su
CesenaToday è in caricamento