Controlli sui mezzi pesanti in E45: trovato con 10 quintali di pesce in pessime condizioni igieniche

La Polizia Stradale, nell'ambito di un controllo straordinario sui mezzi pesanti in transito sull'E45, ha multato un trasportatore rumeno diretto in Nord Italia

La Polizia Stradale, nell'ambito di un controllo straordinario sui mezzi pesanti in transito sull'E45, ha multato un trasportatore rumeno diretto in Nord Italia, in quanto trasportava pesce in pessime condizioni igieniche. Sono stati posti sotto sequestro circa 10 quintali di pesce d'acqua dolce, proveniente dal lago Trasimeno, dopo il controllo del personale dell'Ausl sede di Cesena. Il camionista è stato fermato all'altezza di Sarsina mercoledì mattina. La polizia stradale, con un'attività congiunta del distaccamento di Bagno di Romagna, di Faenza e del Caps di Cesena, ha effettuato numerose verifiche sui carichi. Il soggetto è stato sanzionato con una multa di mille euro, anche per il carico eccessivo rispetto alla portata del mezzo, anch'esso rumeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento