menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti, disposizioni della Prefettura: al via i controlli sanitari preventivi

"L'iniziativa in questione - spiegano da Piazza Ordelaffi - scaturisce dall'azione congiunta e condivisa di un apposito gruppo tecnico di lavoro che si riunisce, con cadenza settimanale in Prefettura"

Al via un nuovo modello operativo per esperire gli accertamenti sanitari nei confronti dei cittadini stranieri richiedenti asilo inviati nella provincia di Forlì-Cesena, prima della loro assegnazione nelle strutture di accoglienza del territorio all’uopo individuate, in attesa dello svolgimento delle procedure amministrative per il riconoscimento della protezione internazionale. L'Ausl ha infatti attivato due distinti ambulatori, collocati a Forlì e a Cesena nei rispettivi ospedali, dove opera personale medico incaricato di effettuare la prima visita sanitaria, esclusivamente nei confronti dei cittadini stranieri di che trattasi.

"L’iniziativa in questione - spiegano da Piazza Ordelaffi - scaturisce dall’azione congiunta e condivisa di un apposito gruppo tecnico di lavoro che si riunisce, con cadenza settimanale in Prefettura, nell’ambito dell’intensa attività di coordinamento già da tempo svolta per l’accoglienza dei cittadini in argomento, con particolare riferimento allo smistamento nei centri temporanei nelle strutture individuate nel territorio provinciale, nonché per l’analisi e il monitoraggio di tutte le problematiche connesse".

LE NOTIZIE DI OGGI:

SCUOLA TRECENTO STUDENTI SUI BANCHI IN AULE GELIDE
SALUTE COLPITO DA MENINGITE, LE SUE CONDIZIONI SEMPRE GRAVISSIME
INCIDENTE INVESTITA MENTRE ATTRAVERSA LA STRADA: GRAVE UN'ANZIANA
MIGRANTI VIA LIBERA AI CONTROLLI PREVENTIVI SANITARI SUI PROFUGHI
METEO DOPO IL FREDDO GELIDO, ANCHE LA NEVE: PEGGIORAMENTO IN ARRIVO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento