menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione del Rubicone, si intensificano i controlli: ebbri e assicurazioni mancanti nel mirino

Gli ultimi due week end hanno visto impegnati nei servizi serali 8 agenti ed un ispettore per turno portando dei risultati rilevanti in ordine di sicurezza stradale sul territorio

Garantire la sicurezza sulle strade e stare vicino ai cittadini divenendo punto di riferimento per segnalazioni, richieste di informazioni, suggerimenti. Sono questi gli importanti obiettivi di due attività, il servizio notturno e l’istituzione di un servizio motomontato, che la Polizia Municipale dell'Unione Rubicone e Mare sta svolgendo e svolgerà sul territorio per tutto il periodo estivo ed autunnale.

“La sicurezza è un diritto di tutti i cittadini - commenta il comandante Roberta Miserocchi - e con il servizio notturno cercheremo di garantirla e potenziarla durante un periodo come quello estivo, in particolare, in cui i fenomeni dell’alta velocità e della guida in stato di ebbrezza, si verificano maggiormente soprattutto durante le ore notturne del fine settimana. Con questa attività vogliamo anche contribuire a diffondere la ‘cultura’ della sicurezza stradale, attraverso la realizzazione di corsi di educazione stradale nelle scuole. Ogni fine settimana si intensificheranno i controlli in un comune diverso del territorio dell'Unione Rubicone e Mare.

Gli ultimi due week end hanno visto impegnati nei servizi serali 8 agenti ed un ispettore per turno portando dei risultati rilevanti in ordine di sicurezza stradale sul territorio. Lo scorso fine settimane sono state denunciate tre persone alle quali è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza che ha portato a 18 le contestazioni della guida in stato di ebbrezza dall'inizio della stagione estiva, controllati oltre 300 veicoli dai quali sono scaturiti sequestri amministrativi per mancanza di copertura assicurativa in 5 casi e sono state elevate violazioni per omessa revisione del veicolo in altri 16 casi.

Il nuovo servizio motomontato garantisce sicurezza all'interno dei parchi dove l'accesso con altri mezzi di servizio risulta difficoltoso e inoltre cerca di colpire tutti coloro che alla guida utilizzano il cellulare, violazione elevata 22 volte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento