rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Green pass e mascherine, raffica di controlli: sfilza di multe nella settimana di Capodanno

Nella settimana dal 27 dicembre al 2 gennaio sono state controllate 3.497 persone

Proseguono le verifiche effettuate nell’ambito del piano provinciale dei controlli relativi al rispetto delle disposizioni governative sul green pass, che vedono impegnate – sull’intero territorio provinciale - tutte le forze di polizia, comprese le specialità (Forestale, Stradale, Ferroviaria per citarne alcune), con il coinvolgimento delle Polizie Locali. Nella settimana dal 27 dicembre al 2 gennaio sono state controllate 3.497 persone, di cui 14 sanzionate perchè senza la certificazione verde. Su 486 attività commerciali ne sono state sanzionate 11. Sono invece 17 le multe staccate per il mancato utilizzo della mascherina.

Il Decreto Festività ha stabilito l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto e in ogni zona di colore. Inoltre è stato sancito l'obbligo di indossare mascherine Ffp2 fino alla conclusione dello stato di emergenza, ovvero per il momento fino al 31 marzo 2022, durante gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all'aperto nelle sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati; per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all'aperto per l'accesso e l'utilizzo di: voli commerciali; navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; treni impiegati nei servizi di trasporto passeggeri interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus e pullman di linea adibiti a servizi di trasporto tra più di due regioni; autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente; funivie, cabinovie e seggiovie qualora utilizzate con chiusura delle cupole paravento; mezzi del trasporto pubblico locale o regionale.

L'obbligo di indossare la mascherina non è comunque previsto per bambini sotto i 6 anni di età; persone che, per la loro invalidità o patologia, non possono indossare la mascherina; operatori o persone che, per assistere una persona con disabilità, non possono a loro volta indossare la mascherina (per esempio: chi debba interloquire nella L.I.S. con persona non udente). Inoltre, non è obbligatorio indossare la mascherina, sia all'aperto che al chiuso, mentre si effettua l'attività sportiva; mentre si mangia o si beve, nei luoghi e negli orari in cui è consentito; quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi. Per quanto riguarda lo svolgimento dell'attività lavorativa, la mascherina è obbligatoria nelle situazioni previste dagli specifici protocolli di settore. È comunque fortemente raccomandato l'uso delle mascherine anche all'interno delle abitazioni private, in presenza di persone non conviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass e mascherine, raffica di controlli: sfilza di multe nella settimana di Capodanno

CesenaToday è in caricamento