Cronaca Cesenatico

Sms o telefonate al volante, contro i maniaci del telefonino scendono in campo i "Chips" della Municipale di Cesenatico

I servizi sono stati effettuati per lo piú con pattuglie in moto, impegnate in 9 uscite dedicate per un totale di circa 25 ore

Gli agenti della Polizia Municipale di Cesenatico sono stati impegnati nella seconda metà di settembre in una serie di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell'uso dei telefonini alla guida. I servizi sono stati effettuati per lo piú con pattuglie in moto, impegnate in 9 uscite dedicate per un totale di circa 25 ore. All'esito sono stati ben 21 i verbali contestati. L'utilizzo alla guida dello smartphone comporta l'applicazione di una sanzione di 160 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente. In caso di recidiva é prevista la sospensione della patente da 1 a 3 mesi. Il comando della Polizia Municipale, attraverso il comandante Alessandro Scarpellini, ricorda che "l'utilizzo di smartphone e tablet mentre si guida é pericolosissimo ed é causa certa di molti incidenti stradali. Per tale motivo ripetere periodicamente campagne mirate di contrasto come questa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sms o telefonate al volante, contro i maniaci del telefonino scendono in campo i "Chips" della Municipale di Cesenatico

CesenaToday è in caricamento