Controlli dei carabinieri: trovato in auto con un coltellaccio e senza assicurazione

Continuano i servizi di controllo del territorio da parte dei carabinieri volti ad identificare le persone che si aggirano con fare sospetto

Continuano i servizi di controllo del territorio da parte dei carabinieri volti ad identificare le persone che si aggirano con fare sospetto. Negli ultimi giorni sono state infatti denunciate in stato di libertà due persone per il reato di soggiorno illegale sul territorio nazionale e una per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Nello specifico, i militari di Sogliano, in un controllo stradale a Savignano, nei pressi di San Giovanni in Compito, sulla via Emilia, hanno identificato un ventenne marocchino,  incensurato, irregolare sul territorio nazionale, domiciliato a Savignano. E' stato denunciato per soggiorno illegale sul territorio nazionale, in quanto risultava aver violato l’ordine di allontanamento emesso dal Questore di Forlì-Cesena.

I militari di Gambettola, invece nel corso di servizio controllo del territorio, hanno identificato e denunciato in stato di libertà per il medesimo reato un cinquantunenne, nato in Marocco, in Italia senza fissa dimora, attualmente domiciliato a Savignano, con precedenti per reati vari (per lesioni personali, rissa e violazione di domicilio). Anch'egli si trovava in violazione dell’ordine del Questore di Forlì - Cesena di abbandonare il territorio nazionale. Sul conto dello stesso sono state avviate le procedure volte all’espulsione, d’intesa con la Questura.

Inoltre, i militari della stazione di Roncofreddo hanno denunciato in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti ad offendere  unitaliano, trentacinquenne, residente a Savignano, con precedenti per favoreggiamento personale e spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto, nel corso di servizio di controllo del territorio, in via Provinciale Sorrivoli, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un coltello di 41 centimetri di cui 27 di lama, detenuto all’interno del proprio automezzo, poi sottoposto a sequestro. Inoltre, riscontrato che viaggiava senza copertura assicurativa, è stata elevata contravvenzione con relativo sequestro amministrativo della vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento