Controlli dei carabinieri in zona stazione: trovati stranieri con la droga e irregolari

Serie di controlli dei carabinieri della compagnia di Cesena nella zona della stazione, volti a prevenire spaccio al dettaglio e piccoli furti

Serie di controlli dei carabinieri della compagnia di Cesena nella zona della stazione, volti a prevenire spaccio al dettaglio e piccoli furti, di cui spesso sono vittime gli studenti che frequentano la zona, in quanto principale punto di snodo dei trasporti pubblici. Nell'ambito delle verifiche, i militari comandati dal capitano Fabio Di Benedetto hanno individuato due stranieri irregolari già colpiti da precedenti espulsioni, due marocchini di 25 e 30 anni. Per loro è scattata la denuncia per il soggiorno illegale sul territorio italiano e un nuovo decreto di espulsione.

Nell'ambito degli stessi controlli è stato “pizzicato” un marocchino di 41 anni, trovato con 5,5 grammi di hashish e segnalato alle autorità amministrative in qualità di assuntore di droghe. Sempre nell'ambito dei controlli di routine dei carabinieri è stato denunciato un bulgaro di 29 anni, che a bordo di una Fiat Croma zigzagava sulla via Emilia di notte. Al controllo con l'etilometro è risultato un tasso alcolemico intorno a 1. L'auto è stata affidata al padre del denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento