rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Nas in un laboratorio di pasticceria: sequestrati quintali di alimenti scaduti

I Carabinieri del NAS di Bologna, nell'ambito della sicurezza alimentare, hanno eseguito una corposa attività di vigilanza nei settori della ristorazione e dei prodotti dolciari

Serie di controlli dei carabinieri specializzati nelle frodi alimentari in numerosi esercizi della Romagna. I Carabinieri del NAS di Bologna, nell’ambito dei controlli sulla sicurezza alimentare, hanno eseguito, infatti, una corposa attività di vigilanza nei settori della ristorazione e dei prodotti dolciari, al fine di contrastare l’eventuale sussistenza di attività fraudolente. Pertanto, nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, sono stati eseguiti 170 controlli presso ristoranti, pizzerie, bar, esercizi di ristorazione etnica, mense scolastiche ed aziendali e attività dolciarie, procedendo al sequestro complessivo di oltre 40 tonnellate di alimenti non idonei al consumo e privi di qualunque forma di tracciabilità ai fini della sicurezza alimentare, per un valore complessivo di oltre 200.000 euro. 

GUARDA IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

A conclusione delle attività sono state segnalate alle competenti autorità giudiziaria e amministrativa 42 persone per carenze igienico sanitarie, possesso di alimenti in cattivo stato di conservazione e invasi da parassiti, mentre sono state contestate violazioni amministrative per un ammontare complessivo di circa 70.000 euro.

Nel Cesenate  in particolare il caso più rilevante riguarda un laboratorio di pasticceria. In questo e in un altro laboratorio di pasticceria del Forlivese sono stati trovati alimenti non tracciabili o scaduti. In totale nella provincia di Forlì-Cesena nel settore pasticceria è stato segnalato alla autorità giudiziaria un esercente extracomunitario per aver utilizzato alimenti in cattivo stato di conservazione e sottoposti a sequestro 500 chili di alimenti privi di tracciabilità e scaduti di validità. Inoltre sono state contestate complessivamente sanzioni amministrative a 7 esercenti per un ammontare di circa 20.000 euro.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nas in un laboratorio di pasticceria: sequestrati quintali di alimenti scaduti

CesenaToday è in caricamento