menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Ubriaco in discoteca oppone resistenza e dà in escandescenza: arrestato

Il giudice ha convalidato l'arresto, disponento per il 27enne l’obbligo di firma quotidiano con contestuale obbligo di dimora nel comune di Ravenna, in attesa di nuova udienza processuale

Un ravennate di 27 anni, nullafacente, è stato arrestato nella nottata di sabato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cesenatico in flagranza per i reati di violenza, minaccia, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. Il giovane, in evidente stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze psicotrope, all'interno di una discoteca della località rivierasca ha opposto resistenza al personale della vigilanza del predetto locale, che ha cercato di allontanarlo. Dopo l’intervento dei militari, ha opposto resistenza, minacciandoli più volte e proferendo nei loro confronti frasi gravemente offensive allo scopo di farli desistere dal compiere gli atti. Accompagnato al comando, ha dato in escandescenza. L’arrestato, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo. Il giudice ha convalidato l'arresto, disponento per il 27enne l’obbligo di firma quotidiano con contestuale obbligo di dimora nel comune di Ravenna, in attesa di nuova udienza processuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento