Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Contributi regionali per l'acquisto dei libri di testo, ecco come richiederli

Per tutte le informazioni si può fare riferimento al Servizio Diritto allo Studio del Comune di Cesena

Da mercoledì 16 settembre alle 18 di venerdì 30 ottobre le famiglie degli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado possono richiedere i contributi per l'acquisto dei libri di testo. I destinatari dei contributi sono: gli studenti di età non superiore ai 24 anni, residenti e frequentanti le scuole nella regione Emilia-Romagna, secondarie di primo e secondo grado, statali, private paritarie e paritarie degli Enti Locali, non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale; gli studenti di età non superiore ai 24 anni,  frequentanti scuole dell'Emilia-Romagna e residenti in altre Regioni che erogano il beneficio secondo il criterio “della scuola frequentata”. In questo caso competente all'erogazione del beneficio è il Comune sul cui territorio si trova la scuola frequentata dallo studente. Possono usufruire dei contributi gli studenti rientranti in una delle seguenti fasce ISEE: fascia 1 da 0 a 10.632,94 euro e fascia 2 da 10.632,95 a 15.748,78 euro.

Per tutte le informazioni si può fare riferimento al Servizio Diritto allo Studio del Comune di Cesena (tel. 0547-356320-356321, e-mail: scuola@comune.cesena.fc.it). Per informazioni di carattere generale invece è disponibile il Numero verde  URP regionale 800 955 157 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e lunedì e giovedì dalle 14,30 alle 16,30) e la mail: formaz@regione.emilia-romagna.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi regionali per l'acquisto dei libri di testo, ecco come richiederli

CesenaToday è in caricamento