menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conto alla rovescia per il passaggio del Giro, tutte le modifiche alla viabilità

Una occasione unica quella di quest’anno a Mercato Saraceno: saranno oltre 30 chilometri i del territorio comunale ad essere interessati dalla 12esima tappa

Grande fermento a Mercato Saraceno, la 12esima tappa del 103esimo del Giro d’Italia toccherà oltre 30 chilometri del territorio mercatese.

Una occasione unica quella di quest’anno a Mercato Saraceno: saranno oltre 30 chilometri i del territorio comunale ad essere interessati dalla 12esima tappa del 103esimo Giro d’Italia che percorrerà il noto percorso della Nove Colli.

Le strade da San Romano a Linaro e poi Ciola, passando per il capoluogo, fino alla famosa salita del Barbotto per poi rientrare a Serra e Tornano, saranno “pedalate” dai migliori ciclisti del mondo con ben due Gran Premi della Montagna, a Ciola e al Barbotto. Inevitabili le modifiche alla viabilità di questo esteso territorio che verrà coperto dalla gara.

Le modifiche nel dettaglio

La sospensione temporanea della circolazione stradale, sarà istituita nelle due ore antecedenti il passaggio della gara, e terminerà, come da regolamento, con l’avvenuto transito dei concorrenti ritenuti ancora in corsa fino al passaggio del veicolo recante il cartello mobile “fine gara ciclistica”. Durante la sospensione temporanea della circolazione  è vietato il transito di qualsiasi veicolo, in entrambi i sensi di marcia, è vietato immettersi nel percorso di gara, impegnare la sede di gara in qualsiasi modo, ed è fatto obbligo di rispettare le indicazioni e le segnalazioni del personale dell’’organizzazione o di vigilanza. Le strade interessate non potranno essere attraversate, né da veicoli né da pedoni. Gli unici mezzi che potranno eventualmente transitare, con la massima cautela, saranno quelli adibiti  a servizi di polizia, antincendio, pronto soccorso, o specificatamente autorizzati dall’organizzazione. 

Per la sicurezza degli atleti e dello staff è inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su tutte le strade comunali di seguito citate:

A Mercato Saraceno dalle 7 alle 15 in piazza Mazzini e su entrambi i lati di via Saffi, via Garibaldi, viale Roma, (sempre nel tratti interessati dalla gara ciclistica).

Inoltre, sempre dalle 7 alle 15: a San Romano, SP 68, da via San Romano 13 a via Duilio Farneti 19 e fino a via Rovereto 62; a Linaro , SP 29 e SP 53 da via del convento 1 a km 14+700 della SP 53, a Ciola, SP 53,  da via Ciola 1048 a via Ciola 749. A Mercato Saraceno, SP 53, da via Neruda 62 fino a intersezione con viale Roma e la SP 12 dal km 0 fino al km 0+300. A Colonnata, SP 12, dalla intersezione con via Colonnata fino a via Barbotto 2265.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale Start Romagna comunica quanto segue: per consentire lo svolgimento della 12° tappa del Giro d’Italia 2020, giovedì 15 ottobre le linee indicate effettuano le seguenti modifiche di percorso: LINEA 138 direzione Sarsina: dalle 11:20 alle 13:50 giunta a Mercato Saraceno, alla rotonda di via Aldo Capitini, la linea effettua inversione di marcia e svolta sulla E45, poi esce a Montecastello e riprende il percorso regolare. Direzione Cesena: dalle 11:20 alle 13:50 effettua il percorso inverso a quello in direzione Sarsina. LINEA 210 dalle 10:55 alle 13:25 in zona Linaro si dovranno attendere le disposizioni delle Forze dell’Ordine per poter proseguire lungo il normale percorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento