Continui furti nei distributori automatici di un'azienda: il ladro era la guardia giurata

I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato continuato un 38enne pugliese residente a Cesena.

I Carabinieri di Longiano hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato continuato un 38enne pugliese residente a Cesena. L’uomo, nel periodo compreso tra il mese di maggio 2015 ed e quello di giugno scorso, approfittando della sua funzione di guardia giurata all’interno di una nota azienda, con produzioni agricole, della zona, utilizzando vari arnesi da scasso aveva messo a segno sette furti ai distributori di bevande ed alimenti collocati all’interno delle stesse, asportando denaro per un totale di circa 4mila euro. 

Gli accertamenti non sono stati semplici, in quanto tutti gli episodi che si erano verificati risultavano anomali in quanto l'impressione immediata era che il ladro conoscesse perfettamente la posizione delle telecamere esterne di videosorveglianza, eludendole sistematicamente. Nell’ultimo furto commesso, a giugno, era anche stata asportata una cassetta delle mance delle cassiere che conteneva circa 20 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento