Continui furti di fiori dalle tombe dei suoi cari: si nasconde e scopre la ladra

Dalle successive indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria lughese la donna è stata individuata e identificata in una cesenate 50enne

Una cesenate di 50 anni, ma residente a Bagnacavallo, è stato denunciato per furto dalla Polizia. Nei mesi scorsi il cimitero di Villa San Martino, nel comprensorio lughese, era stato fatto oggetto di ripetute razzie in seguito alle quali erano stati consumati ripetuti furti di fiori e suppellettili funerari asportate dai sepolcri del cimitero.

Un uomo residente a Lugo si è quindi attivato con veri e propri servizi di osservazione alle tombe dei propri cari per cercare per individuare i responsabili. Durante uno di questi servizi l’uomo, recatosi di buon’ora al cimitero, dove sistemava in perfetto ordine le sepolture dei propri cari, si è appostato all’esterno della struttura da dove, grazie a un riparo naturale, poteva osservare l’area di interesse senza essere visto.

Poco dopo ha notato una donna mentre si avvicinava ad una delle tombe dei suoi familiari: da queste aveva poi prelevato un vaso di fiori per poi guadagnare l’uscita del cimitero.

L’uomo ha raggiunto l’uscita del cimitero per attendere la donna che, vistasi scoperta, è fuggita verso la propria auto: ma il provetto investigatore non si è perso d’animo e, inseguita la signora, che nel frattempo era salita sulla propria autovettura, l’ha raggiunta nuovamente intimandole di restituire il maltolto.

La donna ha così riportato i fiori vicino all’ingresso del cimitero e quindi si è allontanata a bordo della propria vettura. Il lughese, che nel frattempo si era annotato la targa e il modello del veicolo, ha fatto intervenire una Volante del Commissariato di Lugo a cui ha raccontato l’accaduto, per poi denunciare il tutto presso gli uffici di via Emaldi. Dalle successive indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria lughese la donna è stata individuata e identificata in una cesenate 50enne, residente a Bagnacavallo, che è stata denunciata a piede libero per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento