Continua il gemellaggio tra la Scuola Moda e liceo artistico lucchese "Stagi"

Il gemellaggio con il liceo lucchese è un’ulteriore tappa di un percorso di qualità formativa che ha accreditato in questi anni Scuola Moda Cesena non solo nel territorio romagnolo

Continua il gemellaggio fra Scuola Moda Cesena di Catia Lorenzini, impresa socia di Confartigianato, e il liceo artistico Stagi di Pietrasanta (Lucca). Gli studenti della scuola toscana lunedì scorso sono stati ospiti a Cesena e hanno unito l'utile al dilettevole: insieme alle allieve della Scuola Moda Cesena hanno tenuto una sessione di lavoro pomeridiano per realizzare le produzioni per il concorso Modarte 2017. Si tratta di un gemellaggio operativo, fondato su sinergiche creazioni: le allieve cesenati si occuperanno di disegnare e realizzare gli abiti, mentre i liceali disegneranno gioielli che verranno realizzati in oro ed argento. L’unione fa la forza e sicuramente i nostri studenti gemellati si faranno valere al concorso.

In mattinata il gruppo di allievi è stato accolto alla Biblioteca Malatestiana dal sindaco Paolo Lucchi e dall'assessore alla cultura Cristian Castorri. Alla visita alla Malatestiana ha fatto seguito quella ad altri monumenti cittadini con la giornalista Raffaella Candoli nei piani di Cicerone. Il gemellaggio con il liceo lucchese è un’ulteriore tappa di un percorso di qualità formativa che ha accreditato in questi anni Scuola Moda Cesena non solo nel territorio romagnolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento