menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contenziosi legali: nel 2016 vinte dal Comune di Cesena 58 cause su 73

Questa, in estrema sintesi, l’attività svolta nel corso di quest’anno dall’Ufficio Legale del Comune, composto dagli avvocati Benedetto Ghezzi e Fabiana Olla

Nel corso del 2016 sono arrivati a sentenza 73 contenziosi che hanno visto il coinvolgimento del Comune di Cesena. In 58 casi l’esito è stato favorevole  per l’ente (che per questo ha ottenuto 90mila euro di liquidazione delle spese legali), mentre quelli con esito negativo sono stati nove (anche se in realtà, una sentenza è stata solo parzialmente negativa); a completare il quadro le sei cause di natura tributaria (tutte intentate da Orogel) risolte grazie al raggiungimento di accordi transattivi. Questa, in estrema sintesi, l’attività svolta nel corso di quest’anno dall’Ufficio Legale del Comune, composto dagli avvocati Benedetto Ghezzi e Fabiana Olla. A darne notizia è il sindaco Paolo Lucchi con una comunicazione inviata a tutti i consiglieri comunali.

L'amministrazione ha così tracciato una fotografia dell’attività 2016 dell’ufficio legale del Comune di Cesena, al fine di fornire al Consiglio comunale un report delle pratiche legali portate avanti. "Spesso, infatti, si viene a conoscenza dell’andamento di tale attività solo attraverso gli organi di informazione che, per evidenti motivi, non hanno gli elementi per fornire un quadro esaustivo - afferma Lucchi -. Come le volte scorse, è intenzione dell’amministrazione fornire il quadro del numero delle cause che hanno coinvolto il Comune, il loro esito e l’ordine di grandezza delle risorse riscosse o liquidate a seguito proprio delle sentenze".

"Ad oggi, nel 2016 sono state 73 le sentenze relative a contenziosi in cui era coinvolto il Comune di Cesena. Di queste, 58 hanno visto un esito favorevole per il Comune, comportando la liquidazione in favore dell’Ente di circa 90mila euro di spese legali - prosegue il sindaco -. Le sentenze sfavorevoli all’amministrazione comunale, invece, sono state 8, oltre ad una parzialmente sfavorevole. L’esito economico di queste sentenze vede spese a carico del Comune pari a circa 17.500 euro. A questi dati, si aggiungono 6 cause risolte con accordi transattivi: si tratta di contenziosi tributari che vedevano Orogel richiedere al Comune le somme versate a titolo di pagamento ICI, su cui normativa ha successivamente previsto l’esenzione per le imprese agricole".

"L’accordo – ritenuto favorevole dall’Amministrazione, prevede la restituzione da parte del Comune delle somme incassate, che Orogel utilizzerà per interventi sulla città - conclude Lucchi -. Possiamo quindi rilevare un consuntivo positivo di questi 10 mesi del 2016 sia in termini di procedimenti favorevoli, sia in termini di risorse pubbliche da essi scaturiti (grazie al saldo positivo, relativamente alle spese legali, di oltre 72.500 euro)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento