Al giro di boa il confronto con i Quartieri sul Piano di metà mandato e programma per le periferie

"Questa serie di incontri - specificano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Quartieri Simona Benedetti - è nata con un duplice intento"

E’ arrivato a metà strada il percorso di confronto dell’Amministrazione comunale con i quartieri sull’attualizzazione del Piano di Mandato. Già sette gli incontri effettuati. Dopo i primi, che hanno interessato i quartieri Centro Urbano, Al Mare e Cervese Sud, la settimana scorsa i rappresentanti dell’Amministrazione hanno incontrato i consigli di quartiere del Ravennate, del Rubicone, del Valle Savio e dell’Oltresavio. "Questa serie di incontri - specificano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Quartieri Simona Benedetti - è nata con un duplice intento. Da un lato, quello di condividere con i Quartieri i progetti e gli interventi sul territorio e,  così, rafforzare ulteriormente quel rapporto di collaborazione che si è consolidato negli anni portando a sviluppare una programmazione partecipata ormai irrinunciabile. Dall’altro, abbiamo ritenuto opportuno approfittare di questa occasione per valutare insieme l’esperienza portata avanti dai nuovi Quartieri nei primi diciotto mesi del loro mandato, per capire  cosa ha funzionato e cosa, invece, ha bisogno di un eventuale correttivo. Proprio su questo aspetto abbiamo chiesto ai Consigli di Quartiere di avanzare  i loro suggerimenti”.

“Gli incontri svolti finora - proseguono Lucchi e Benedetti - si sono rivelati  proficui e ricchi di spunti, in un clima colloquiale ed aperto, contraddistinto da una grande costruttività. Accanto ai giudizi sostanzialmente  favorevoli sul piano delle periferie e sull’attuazione del piano di mandato, sono arrivati segnali interessanti anche sul fronte del regolamento dei nuovi quartieri, in un percorso di riflessione che vede tutti i consiglieri mettersi in gioco sulla base dell’esperienza finora svolta”.

continua nella pagina successiva ===> L'ATTIVITA' DEL QUARTIERE VALLE SAVIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento