Confesercenti, giornata di approfondimento sulla normativa rifiuti

La Confesercenti e Innova promuovono a Gambettola un incontro di approfondimento su normativa rifiuti. L'incontro si terrà presso la sala Fellini venerdì 19 giugno, alle ore 15 e si prevede una forte partecipazione di imprese

La Confesercenti e Innova promuovono a Gambettola un incontro di approfondimento su normativa rifiuti. L’incontro si terrà presso la sala Fellini venerdì 19 giugno, alle ore 15 e si prevede una forte partecipazione di imprese interessate a questa questione.

Dal 1° Giugno sono state modificate le norme europee che regolamentano la classificazione dei rifiuti e per un approfondimento della materia la Confesercenti ed Innova organizzano un incontro di approfondimento invitando le imprese della rottamazione ad un pomeriggio di lavoro.

Questa normativa così formulata – dichiara il responsabile della Confesercenti di Gambettola Davide Ricci – è un ennesimo ostacolo per l’operatività di tutte le imprese che producono o trattano rifiuti e per l’ennesima volta i legislatori – continua Davide Ricci – non comprendono le specificità di un settore quale quello della rottamazione, che invece fa tanto bene sia all’economia nazionale e sia all’ambente.

Nella corso dell’incontro – interviene l’amministratore di Innova Angelo Spanò – verranno affrontate le questioni principali sollevate dalla nuova normativa entrata in vigore il 1° Giugno ed in particolare la modifica dell’elenco europeo dei rifiuti – Codici CER – e le caratteristiche di pericolo dei rifiuti. Queste modifiche legislative comporteranno nuovi adempimenti per le imprese del settore della rottamazione – conclude Davide Ricci – e il primo sarà quello di verificare le autorizzazioni in loro possesso affinchè vengano adeguate alle nuove norme. Con l’organizzazione di questo incontro – Ricci intende infine - rimarcare l’impegno della Confesercenti, per supportare le imprese e tutto il mondo della rottamazione, mettendo a loro disposizione tutte le informazioni e gli strumenti necessari per affrontare questo ennesimo adempimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento